- in Cronaca
38
0
AlbergoRoma_thmb

AlbergoRomaL ’Albergo Roma a Castelfranco Veneto è un albergo a tre stelle che i clienti scelgono anche per la sua centrale posizione e la sua vista sulle mura storiche della città. Ma nella notte tra domenica 14 e lunedì 16 giugno, gli oltre sessanta ospiti della struttura sono stati improvvisamente svegliati da un poderoso incendio divampato nel sottotetto. Prima di spostarsi per essere accolti in altri alberghi della zona, gli ospiti sono stati accompagnati nelle loro stanze per poter recuperare le loro cose, eccetto coloro che occupavano il quarto piano: a costoro non è stato possibile neppure raggiungere le camere, tanto forte era il divampare delle fiamme. Per domare l’incendio, è stato necessario l’intervento di trenta vigili del fuoco, provenienti dai comandi di Treviso, Venezia e Padova, e di dodici mezzi. A causare il rogo è stato con ogni probabilità un corto circuito all’impianto elettrico, verificatosi all’ultimo piano dell’edificio, nell’appartamento in cui vive il titolare dell’hotel, Rino Antonello. Due i feriti, per fortuna non gravi,un cliente e lo stesso Antonello. Costoro, probabilmente intossicati dal fumo, sono stati prontamente soccorsi dai medici del Suem 118 e portati in ospedale. Nel frattempo, il tetto e il quarto piano erano ormai semi-distrutti. Allo scopo di impedire alle fiamme di propagarsi agli edifici vicini, i pompieri hanno dovuto tagliare una ulteriore porzione del tetto e utilizzare ingenti quantità di acqua che è penetrata fino al piano terra dell’edificio rendendolo del tutto inagibile. Hanno riportato danni anche le attività commerciali del piano terra, tra cui una banca, un’agenzia immobiliare e un piccolo supermercato. L’ammontare dei danni è ancora difficilmente quantificabile, ma sembra certo che supererà il milione di euro. Mariangela Montelli

Facebook Comments

Leave a Reply

You may also like

I benefici dell’allenamento integrato

  Pubbliredazionale Stretching Energetico dei Meridiani e Nordic