Il 21 ottobre inaugura “Muri per Dividere, Muri per escludere”

Il 21 ottobre inaugura “Muri per Dividere, Muri per escludere”

- in Costume, Eventi, Le ultime
64
0
palazzo-dei-trecento

Sabato 21 ottobre alle ore 16.00 aprirà a Palazzo dei Trecento la mostra “MURI PER DIVIDERE, MURI PER ESCLUDERE”, che rimarrà aperta fino a domenica 29 ottobre.

L’esposizione evidenzia attraverso immagini, rappresentazioni e parole il diffondersi in tutto il mondo, e in particolare in Europa, di barriere di filo spinato o di muri, al fine di blindare i confini e scongiurare così l’arrivo o il transito dei migranti in fuga da guerre, terrorismo, carestie e dal dissesto ambientale.

L’iniziativa è proposta dall’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) e dallo Spi-Cgil di Treviso nell'ambito del calendario civico 2016/17, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Treviso.

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+

Gli organizzatori ripercorrono la storia dei confini blindati, dal Limes Romano alla Grande Muraglia Cinese, fino al Muro di Berlino e alle recenti barriere europee, per sottolineare come questa pratica sia spesso legata a ragioni opportunistiche o populiste. Per esplicitare questa teoria, la mostra utilizza documenti fotografici, rappresentazioni e statistiche.

In occasione dell’inaugurazione, il Gruppo “Medici senza Frontiere” di Padova interverrà sul tema delle guerre, del soccorso alle popolazioni in movimento, dell'impegno verso chi ha più bisogno di cure mediche.

Facebook Comments

You may also like

social tg+ 17 novembre sera

Autonomia, Zaia va da Bressa – per il