Forlì sopraffatta da una ottima De Longhi

Forlì sopraffatta da una ottima De Longhi

- in Le ultime, Sport
955
0
IND_2998

Finalmente al Palaverde si vede una bella partita tra la De Longhi Treviso Basket e la Unieuro Forli, con una bella dimostrazione di testa e di forza della compagine trevigiana, che si impone di  6 punti contro una ottima squadra.

Si avevamo lasciati vincenti in casa contro una modesta Bergamo (leggi articolo precedente) e perdenti in trasferta contro Jesi dell'ex Rinaldi, oggi li ritroviamo belli organizzati e convincenti. Ecco gli score: Brown 24, Sabatini 11, De Zardo 1, Bruttini 14, Musso 10, Imbrò 4, Negri 10.

Una partita sostanzialmente equilibrata tra le due squadre, con Treviso che parte discretamente tenendo la squadra di Forlì a distanza di qualche punto e nonostante l'assenza di capitan Fantinelli dimostra di poter far vedere un buon basket, infatti chiude il primo quarto avanti di 3 punti (19 a 16)

Nei successivi 10 minuti di gioco la situazione sostanzialmente rimane invariata con gli avversari che non mollano e fanno capire di voler stare in partita, fortunatamente la De Longhi non molla e tiene bene il campo chiudendo ancora avanti di 3 punti  (37 a 34)

Dopo l'intervallo ancora tanto equilibrio e incertezza, le due squadre fanno vedere un ottimo basket, con belle azioni e un gioco da parte di Forli molto duro, un ottimo Sabatini porta gli avversari a doverlo mandare spesso in lunetta, dove ne mette 6 su 9 e tiene la squadra con un minimo margine di vantaggio 57 a 54.

Ultimi 10 minuti di gioco e la squadra di casa ce la mette tutta, un ottimo Bruttini e Brown fanno la differenza a ribalzo e in attacco con ottime smarcature che li portano spesso a canestro senza problemi, grazie anche ad un paio di belle azioni di Musso e di Negri che mettono in difficoltà gli avversari e portano Treviso a +6 ad 1:18 dalla fine. L'ultimo minuto si gioca sulla tattica con Forli che cerca di mettere velocizzare il gioco per recuperare, per fortuna senza successo, infatti la partita si chiude per 74 a 68.

Facebook Comments

You may also like

Buona la prima casalinga per la De Longhi

Si chiude con un sonoro 88 a 54