A Rio San Martino si festeggia il Radicchio

A Rio San Martino si festeggia il Radicchio

- in Chef plus, Eventi
149
0
RadicchioTardivo_thmb

RadicchioTardivo_thmbPrenderà il via il 7 novembre prossimo a Rio San Martino di Scorzè la 33^ edizione della Festa del Radicchio Rosso IGP, delizia d’inverno per eccellenza del nostro territorio, la cui bellezza – e prelibatezza – sarà celebrata con oltre due settimane di degustazioni, manifestazioni, concorsi e spettacoli, organizzati dal Gruppo Amici del Radicchio della Pro Loco. L’evento darà il via anche quest’anno alla lunga carrellata delle manifestazioni dei Fiori d’Inverno (www.fioridinverno.tv) che unirà la provincia di Treviso a quella di Venezia attraverso il sapore del tutto unico di due delle specialità più apprezzate del nostro territorio: il radicchio rosso e quello variegato. Il via sarà il 7 novembre con la prima serata live che vedrà sul palco i Rockets. Un’altra data all’insegna della musica dal vivo sarà il 15 novembre quando calcheranno le scene i D’Istinti Beat. Le altre serate saranno dedicate perlopiù alla musica da sala o a quella caraibica. Perno della festa sarò però lo stand gastronomico, molto apprezzato per le sue ricette semplici e genuine, che offrirà anche serate enogastronomiche a tema, come l'ormai tradizionale Galà di S. Martino "A tavola con il Radicchio" che si svolgerà il 12 novembre. Tutti i giorni, dal 7 al 23 novembre, con solo una breve pausa di riposo dal 18 al 20, saranno funzionanti la cucina con le specialità al radicchio, la pizzeria con le pizze al radicchio, il bar, la bruschetteria, l'enoteca e la birreria con la birra al radicchio. La rassegna raggiungerà il suo apice nel week-end conclusivo, tra il 21 ed il 23 novembre, denominato "La Strada del Radicchio incontra...", durante il quale, proprio sulla Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP, si incroceranno le diverse Strade dei prodotti tipici veneti per una colorata e suggestiva panoramica delle ricchezza agroalimentari e turistiche del nostro territorio. Non mancheranno infine esibizioni sportive, iniziative ispirate al recupero delle tradizioni come il torneo dei “giochi di una volta” e la tradizionale pesca di beneficenza. (l.p.)

 

Dal RICETTARIO “Un Fiore d’inverno nel piatto”

RISOTTO CON IL RADICCHIO ROSSO

Difficoltà: bassa. Dose: per 10 persone.

Ingredienti: - 400 gr. di radicchio di Treviso – 700 gr. di riso superfino – 60 gr. di cipolla – ½ dl d’olio ectravergine di oliva – 1 dl di vino bianco secco – 80 gr. di burro – 3 lt. di brodo vegetale – 60 gr. di parmigiano – sale. Procedimento: Preparate un buon brodo vegetale, utilizzando carote, sedano, cipolle dalla buccia dorata e foglie di alloro. Lavate il radicchio con molto cura e tagliatelo a pezzi regolari lunghi 1 cm. Tritate finemente la cipolla e lasciatela rosolare in una casseruola con l’olio. Aggiungete il Radicchio e fatelo appassire velocemente, a fuoco vivace. Aggiungete a questo punto il riso e tostatelo per qualche minuto. Bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare, mescolando con un mestolo di legno. Aggiungete il brodo bollente, tutto in una volta, in quantità pari a tre volte il volume del riso. Trascorso il tempo della cottura, togliete dal fuoco e mantecate con il burro ed il formaggio parmigiano. Servite il risotto all’onda.

CORNETTI SALATI GORGONZOLA E RADICCHIO

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia gorgonzola Radicchio rosso di Treviso precoce Fate appassire il radicchio con pochissimo olio e un po' di sale in una padella, finchè sia bello morbido. Stendete un rotolo di pasta sfoglia e tagliatela a triangoli. Spalmate la pasta con il gorgonzola stando attenti a non toccare il bordo che poi, arrotolandolo, dovrà aderire bene. Prendete un cucchiaio di radicchio e mettetelo nella parte alta del triangolo Arrotolate come a formare dei cornetti. Infornate fino a quando li vedete dorati a 200 C.

About the author

Facebook Comments

Leave a Reply

You may also like

I benefici dell’allenamento integrato

  Pubbliredazionale Stretching Energetico dei Meridiani e Nordic