ALPINI IN CORO ALL’ADUNATA

ALPINI IN CORO ALL’ADUNATA

- in Costume, Le ultime
270
0
cori alpini

Concerti, musica, cori. Un'adunata che canta, la novantesima degli alpini e che celebrai cento anni dalla Prima Guerra Mondiale. Canti tradizionali di trincea e tanto altro per questa allegra invasione delle Penne Nere a Treviso. Una straordinaria Adunata in musica con 115 cori coinvolti in 43 concerti nella sola serata di sabato 13 maggio, nelle chiese di Treviso e dei comuni limitrofi senza contare i tantissimi concerti programmati nel territorio. L’Adunata del Piave sarà ricordata anche per questo: per l’impegno e la massiccia partecipazione delle formazioni ANA, coinvolte nel progetto di “Coralità Alpina” fortemente voluto dal presidente del COA, Comitato Organizzatore Adunata Luigi Cailotto e coordinato dal direttore artistico Ettore Galvani.

C'è stato pure il concorso nazionale “Una canzone per l’Adunata” che ha visto imporsi il brano “Quel che resta” di Angelo Bernardelli, interpretato lo scorso 28 aprile al teatro dell’Istituto Fermi dal Coro dei Cori, formazione composta da coristi scelti tra i 15 cori ANA delle quattro sezioni che organizzano l’Adunata del Piave ovvero Treviso, Conegliano, Vittorio Veneto, Valdobbiadene.

E sabato sera musica in città e periferia. Musica alpina tra piazze vie con centinaia di coristi che invaderanno undici piazze del centro storico e daranno vita alla manifestazione “Note di Notte”, una sorta di “terzo tempo” corale che mira a coinvolgere il pubblico nel canto alpino e di montagna, senza scordare i canti della Grande Guerra nell’ambito del Centenario. L’appello degli alpini : “Spegnete la tv, tornate a cantare e insegnate a cantare, che la musica inondi di nuovo le nostre case!”.

Altra novità il coinvolgimento nei 43 concerti di sabato dell’Asac che ha messo a disposizione del M° Galvani altrettanti qualificati Maestri, chiamati a fotografare la realtà per la prima volta le realtà corali ANA non solo per prestazioni ma anche per empatia col pubblico, repertorio filologico, interpretazione, nell’ambito di professionalità e coerenza con i valori alpini. Le formazioni segnalate in questa kermesse saranno protagoniste del Festival della Coralità Alpina in programma a Trento nel prossimo autunno 2017, in anteprima per la 91a Adunata Nazionale.

 

About the author

Facebook Comments

You may also like

Social Tg + 17 gennaio ed. sera

Cronaca. Picchi di influenza anche nella Marca trevigiana.