Apre la “Riviera diritti dei bambini” a Mestre

Apre la “Riviera diritti dei bambini” a Mestre

- in Cronaca, Le ultime
621
0
riviera diritti dei bambini

Venerdì prossimo alle 10.30 del mattino si terrà la cerimonia ufficiale di inaugurazione della “Riviera diritti dei bambini” in pieno centro a Mestre di fronte alla libreria San Michele in via Poerio.

All’evento saranno presenti bambini e ragazzi accompagnati da insegnanti e famiglie ed il tema principale della mattinata sarà incentrato sui diritti dei bambini e degli adolescenti.

L’assessore alla coesione sociale del comune Simone Venturini spiega: “Si tratta di un gesto simbolico, un modo per confermare e rafforzare l’attenzione e l’impegno della amministrazione per il welfare cittadino. Sui temi legati all’infanzia e all’adolescenza, in particolare, il Comune deve recuperare il terreno perduto in passato, quando lo “spezzatino” dei servizi non ha permesso di operare in modo veramente efficace. Serve un’unica regia per i servizi sociali, che garantisca risposte pronte alle esigenze”.

Lo stesso assessore sottolinea che il servizio non è solo risolutivo per i giovani in difficoltà ma anche un grande servizio aggiuntivo alle famiglie: “Penso alla prossima apertura della biblioteca Vez junior prevista a fine anno - prosegue Venturini - al lavoro che stiamo portando avanti con le Ipab cittadine, o all’inaugurazione del nuovo punto luce di Save the children che faremo, sempre a fine anno a Marghera sud”.

Al coro si aggiunge anche l’assessore alla toponomastica Paola Mar: “Questa nuova via della città sarà un richiamo costante all’impegno per la tutela dei diritti dei più piccoli, che non spetta solo alle Istituzioni ma a tutti noi come persone. Senza bambini, senza diritti che garantiscano loro una crescita serena, non c’è futuro”.

Matteo Venturini

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia