Assaltato il Q8 che riprese l’Audi gialla

Assaltato il Q8 che riprese l’Audi gialla

- in Cronaca, Le ultime
790
0
audi gialla

Ancora una volta si parla di Audi gialla, ma questa volta il soggetto non sono i tre malviventi che qualche mese fa terrorizzavano il Veneto girando con l’Audi gialla a velocità pazzesche.

Oggi si torna a parlare del distributore Q8 che in quei mesi era riuscito ad immortalare i tre delinquenti con la Audi mentre stavano effettuando un rapidissimo rifornimento al distributore automatico.

Ed è appunto la colonnina del self-service, o quel che ne rimane, il soggetto di oggi; due banditi a volto coperto hanno forzato e prelevato diverse banconote per un totale di qualche migliaio di euro.

E non è la prima volta che il distributore Q8 di San Zenone in via Beltramini subisce un furto di questo tipo, infatti è già a quota tre scassi negli ultimi tempi.

Il colpo è andato a segno nella notte tra domenica e lunedì e le telecamere ancora una volta, come successe per l’Audi gialla, hanno ripreso ogni singolo spostamento degli uomini in passamontagna.

I malviventi, giunti a piedi, hanno utilizzato dapprima un piccone per rovinare la copertura esterna della colonnina, per poi completare l’opera con un ferro uncinato “appiccicoso” con il quale hanno letteralmente pescato le banconote dall’interno della colonnina.

Come affermato dal gestore, sarà difficile individuare i due delinquenti, in quanto i loro volti erano prontamente coperti da un passamontagna.

Matteo Venturini

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia