Auto in panne? No grazie!

Auto in panne? No grazie!

- in 4 ruote
89
0
Auto-in-panne-ecco-come-fare-per-trainarla.

Mancano poche settimane alle tanto attese vacanze, sono ancora molti gli automobilisti che si limitano a caricare i bagagli e partire, è buona norma però far effettuare un check-up dell’auto, in modo da scongiurare alcuni problemi.

Abbiamo chiesto a Massimo e Massimiliano di Tecnoauto 2 di Treviso, quali controlli si rendono necessari alla propria auto per evitare inconvenienti che potrebbero rovinare le vacanze.

summer-780x400Perché bisogna controllare l’auto prima di partire per le vacanze?
Chi vorrebbe trovarsi a bordo strada sotto il sol leone ad attendere il carroattrezzi, durante il viaggio nel primo giorno di vacanza? Immagino nessuno…verificare che la propria vettura sia nelle condizioni ideali per affrontare lunghi percorsi a velocità sostenute e con elevate temperature è importantissimo. La sicurezza è un fattore indispensabile per potersi mettere alla guida con serenità e tranquillità.

Quando è bene fare il check-up alla nostra auto?
Non c’è una regola o un momento ben preciso, consigliamo di non aspettare gli ultimi giorni prima della partenza. Questo perché se dovessero essere necessarie sostituzioni di componenti, non si corre il rischio di non trovare i pezzi necessari per tempo.

Possiamo controllare da soli la nostra auto o dobbiamo recarci in un centro specializzato?
Se come auspicabile l’auto è già nelle migliori condizioni, in quanto durante l’anno è stata effettuata una corretta e continua manutenzione, non dobbiamo pensare al check-up estivo come a un tagliando, è più che altro una verifica del corretto funzionamento di tutte le parti che compongono la vettura. Sono controlli che richiedono attrezzature particolari e valutazioni esperte.

Quali sono i controlli da effettuare alla nostra auto?
Per prima cosa è bene assicurarsi di avere la revisione dell’auto in regola, in caso contrario bisogna provvedere subito prendendo appuntamento in officina, ricordiamoci che viaggiare con l’auto non in regola può costare davvero caro.
Vanno poi controllati gli pneumatici, verificandone l’usura, eventuali danni visibili e la pressione delle gomme. Se non sono in buono stato possono compromettere la sicurezza del viaggio. Inoltre un pneumatico sgonfio tende a surriscaldarsi ed a usurarsi più in fretta.

Un aspetto a cui solitamente non si presta la necessaria attenzione è quello relativo all’impianto frenante. L’usura delle pastiglie è in genere segnalata dalla rumorosità e dalle vibrazioni in frenata. E’ bene far misurare l’usura dei dischi per evitare cedimenti meccanici dovuti all’eccessivo surriscaldamento, va inoltre controllato il livello del liquido dei freni che a freddo deve essere compreso tra la tacca del minimo e quella del massimo. In estate condizioni atmosferiche e della strada (asfalto rovente, code, frenate improvvise) unite ad un carico eccessivo sottopongono l’auto a stress maggiori, questi possono causare il surriscaldamento del liquido dei freni, per questo motivo è bene non ripiegare su prodotti economici e scadenti.

Non va dimenticato poi l’olio motore, se necessario è bene sostituirlo, si eviteranno così grossi danni al motore. Un consiglio che spesso diamo ai nostri clienti è di tenerne sempre una confezione di scorta nel bagagliaio, in caso di emergenza potrete risolvere il problema in brevissimo tempo, senza dover ricercare rivenditori od officine in paesi che non conoscete.

Spesso si tralascia di verificare lo stato della batteria, con un semplice e veloce controllo con i dovuti strumenti si può evitare di rimanere in panne durante le vacanze. Potrebbe essere necessario
sostituirla o semplicemente metterla in carica alcune ore.

E’ bene infine controllare il corretto funzionamento dell’aria condizionata, un abitacolo che raggiunge temperature elevatissime può risultare pericoloso per bambini ed anziani.

TecnoAuto2 srl 

Via Gen. E. Reginato, 39 Treviso

0422.435023

Pubbliredazionale

Facebook Comments

You may also like

BII ONLUS alla Biblioteca Civica di Mestre

Se il libro ha una valenza per la