Benetton Rugby sempre più a picco

Benetton Rugby sempre più a picco

- in Cronaca, Eventi, Le ultime, Sport
194
0
foto bene warriors.png

L'ottava giornata del Guinness Pro12 vede il Benetton ospite dei Glasgow Warriors, quest'ultimi detentori del titolo vinto lo scorso anno. Al 3' padroni di casa che passano in vantaggio in seguito ad un calcio piazzato realizzato da Russel. Trascorrono appena sei minuti e Jayden Hayard risponde nella stessa maniera, riportando difatti il match sul risultato di parità. Al 32' arrivano altri tre punti in favore dei leoni, anche questa volta scaturiscono dai piedi del neozelandese Hayward, quest'oggi schierato nel ruolo di apertura. Ad un minuto dallo scadere della prima frazione di gioco, i biancoverdi hanno la possibilità di allungare le distanze nuovamente da calcio piazzato, purtroppo la conclusione non va a buon fine. Il primo tempo si conclude con il Benetton Rugby in vantaggio con il risultato di 6 a 3 sui Warriors, dell'ex Simone Favaro, lasciato fuori dalla lista dei ventitre. Ripresa che si apre nella stessa maniera in cui si erano chiusi i primi quaranta minuti di gioco, ovvero con Jayden Hayward che posiziona la palla sulla piazzola, altro errore. Al 72' nonostante gli sforzi compiuti dagli uomini di Casellato per mantenere il vantaggio, allo Scoutstoun comincia a piovere e per i leoni arriva la doccia fredda, da una mischia sui 5 metri i guerrieri riescono ad andare in meta con Ashe, il neo entrato Weir non sbaglia la trasformazione, riportando i suoi in vantaggio. Infine al 78' ancora Weir scrive la parola fine al match, centrando i pali in seguito ad un calcio piazzato.

Risultato finale: Glasgow Warriors 13 Benetton Rugby 6

Gian Nicola Pittalis

foto bene warriors.png

Facebook Comments

You may also like

Social Tg+ 21 dicembre ed. mattino

Cronaca. Officina abusiva gestita da nigeriani a Quinto.