Bike to Work: Treviso capitale della bicicletta

Bike to Work: Treviso capitale della bicicletta

- in Le ultime
73
0
unnamed

“Treviso è capitale della bicicletta grazie ai grandi marchi come Pinarello che ne portano il nome in giro per il mondo e grazie ai nostri cittadini. Un trevigiano su quattro si muove in bicicletta e al ventesimo come rapporto tra residenti e metri di piste ciclabili. Già da tempo abbiamo iniziato a investire in piste ciclabili e vogliamo farlo sempre di più. Miglioreremo, adeguando e implementando le piste ciclabili del Comune, arrivando entro l’anno a collegare anche l’aeroporto al centro storico”.  Con queste parole il sindaco di Treviso Giovanni Manildo ha chiuso la giornata Bike to Work, in cui venerdì scorso l'ULSS e il Comune avevano invitato tutti i lavoratori trevigiani a recarsi in ufficio, in studio, in azienda etc. utilizzando la bicicletta.

unnamed2Accompagnato dal vicesindaco Roberto Grigoletto, dall’assessore alla cura e al benessere Ofelio Michielan, da alcuni consiglieri comunali e dalla Fiab, Manildo è arrivato da Ca’ Sugana fino a San Giuseppe, e più precisamente al Ponte d’Orlando.

La pedalata da Ca' Sugana è proseguita poi verso Borgo Cavour e viale Montegrappa dove è stato realizzato il nuovo collegamento ciclabile che attraverso via XV luglio, collegando il centro ai quartieri, conduce fino a via Bernardi e a San Giuseppe. Anche qui, due anni fa è stata realizzata una pista ciclabile a norma che ha messo in sicurezza un tratto stradale da sempre molto rischioso. Il gruppo è arrivato fino alla chiesa di San Giuseppe dove da oggi sono ripresi i lavori di messa in sicurezza del collegamento ciclabile davanti alla chiesa. Qui in base al cronoprogramma i lavori dovrebbero finire con tanto di segnaletica orizzontale e verticale entro un ventina di giorni.
L’obiettivo è di lavorare ancora per far sì che la pista possa collegarsi attraverso la Greenway a Sant’Angelo e poi attraverso via Sant’Agnese fino all’aeroporto. Nei programmi dell’amministrazione, come altre frecce all’arco della ciclabilità cittadina, la messa in sicurezza di via Santa Bona e di viale Europa in modo particolare per i ragazzi degli istituti scolastici.

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+

Facebook Comments

You may also like

social tg+ 15 dicembre ed. sera

MOM cambia le linee in centro – deviazioni