Calcio amatoriale: il derby Falzè – Signoressa finisce 0-1

Calcio amatoriale: il derby Falzè – Signoressa finisce 0-1

- in Le ultime, Sport
683
0
22539760_10214764987101989_8025329166867528438_n

Quando una partita di calcio amatoriale può fare la storia. Venerdì sera al campo parrocchiale di Falzè, valido per la 3a giornata di andata del 41 campionato amatori "Bepi Rizzardo" è andato in segna il derby tra le due squadre, nonché frazione del comune di Trevignano, di Signoressa e di Falzè. Le due fazioni che confinano tra loro, non si fronteggiavano in una partita ufficiale dal lontano 1997.

Dopo esattamente 20 anni sono tornate ad affrontarsi nel rettangolo verde.

Da una parte il C.A. Falzè, squadra nata nel 1995, all'epoca Real Falze' in maglia gialloblù con rappresentante Santoboni Gianlu2017-10-21-PHOTO-00000208ca, che ha avuto una parentesi di due anni dove giocava le partite casalinghe a Barcon di Vedelago. Successivamente per motivi dirigenziali è scomparsa ed è tornata nel palcoscenico calcistico nel 2005 che con l'aiuto del Guarda hanno formato una società unica riuscendo a vincere nel 2008 il campionato provinciale Marca Trevigiana. Da quest'anno,dopo qualche cambiamento a livello societario e sotto la nuova presidenza di Paolo Chech la squadra è tornata al solo nome di Falzè che era in origine e cercherà con gli anni di diventare una squadra competitiva e vincente.

Dall'altra parte il G.S. Signoressa, realtà storica del calcio amatoriale. Societ2017-10-21-PHOTO-00000209à nata nel 1976, con i colori sociali arancio verde, dal glorioso passato che vanta ben 8 campionati e una 1 coppa CAM. Anche se dal 2000 al 2013 il nome è stato cambiato in Noi Signoressa per poi ritornare, voluto fortemente dalla nuova giovane dirigenza, al nome di origine, nel 2016 ha festeggiato i 40 anni di attività calcistica amatoriale.
Dopo anni di vittorie e successi, dal 2006 al 2015, anche per via di un ricambio generazionale, vive anni difficoltosi senza mai approdare alle fasi finali del torneo CAM. Con il nuovo corso del presidente Manuel Michielin e della nuova giovane dirigenza ha ritrovato entusiasmo e forze fresche per riportare la squadra arancioverde ai livelli che la storia gli impone.

2017-10-21-PHOTO-00000207

La partita se la aggiudica il Signoressa per 1 a 0.

Gli arancioverdi  di mister Pelosato vincono una partita difficile contro gli uomini di mister Comin. La risolve un colpo di testa nella ripresa di Ballesto S., un derby combattuto da entrambe le squadre dall'inizio alla fine come doveva essere con una cornice di pubblico di un'altra categoria.

Appuntamento a febbraio, stavolta al campo a Signoressa, per il match di ritorno.

 

 

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+

 

Facebook Comments

You may also like

social tg+ 17 novembre sera

Autonomia, Zaia va da Bressa – per il