Città metropolitana, si vota per il Consiglio

Città metropolitana, si vota per il Consiglio

- in Cronaca
179
0
ConsiglioMetropolitano_thmb

ConsiglioMetropolitanoLa città metropolitana finisce di restare sulla carta: domenica prossima, 9 agosto, si vota per l'elezione del Consiglio metropolitano, l'organo di indirizzo e controllo del nuovo ente. Previsto dalla legge n° 56 del 7 aprile 2014, il Consiglio è composto dal Sindaco metropolitano, individuato di diritto dal primo cittadino del comune capoluogo, dunque Luigi Brugnaro, e da 18 componenti eletti con un sistema elettorale di secondo grado e con voto ponderato. Alle urne, nella sede dell'ex Provincia di Venezia a Mestre, dalle 8 alle 20, saranno chiamati circa 700 consiglieri comunali e sindaci dei 44 municipi del territorio. I risultati si sapranno il giorno dopo. Poi, entro 20 giorni, il Consiglio dovrà redigere lo statuto in collaborazione con la Regione.

Tre le liste ammesse al voto per un totale di 39 candidati: per il centrodestra la lista Le città di Venezia con nome su sfondo fucsia e 18 candidati, tra cui spiccano il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia e quello di Chioggia Giuseppe Casson; per il centrosinistra Insieme per la città metropolitana, con un leone di San Marco su sfondo arancione, e 11 candidati, tra cui il sindaco di San Donà di Piave Andrea Cereser e quello di Dolo Alberto Polo; infine il Movimento 5 Stelle, con il proprio simbolo tradizionale, con 10 candidati tutti consiglieri.

Info: www.elezioni.cittametropolitana.venezia.it e www.cittametropolitana.ve.it

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha