Godego, popoli in festa: integrazione e interculturalità

Godego, popoli in festa: integrazione e interculturalità

- in Eventi, Le ultime
147
0
FestadeiPopoli_thmb

FestadeiPopoli3OKRitorna a Castello di Godego l’appuntamento annuale con la Festa dei Popoli, una manifestazione unica nel suo genere, capace di combinare e valorizzare i sapori, i colori, le musiche e le tradizioni di tutto il mondo, riunite per una serata di conoscenza e comprensione reciproca, di integrazione e di interculturalità.

Nel pomeriggio di sabato 18 luglio ferveranno i preparativi presso il campo parrocchiale, dove a partire dalle ore 15 si svolgerà il consueto Torneo dei Popoli, in attesa di inaugurare ufficialmente la manifestazione con la Santa Messa multietnica animata dalla comunità ghanese, prevista per le ore 19.

A seguire, alle ore 20, l’attenzione si sposterà sulle degustazioni gastronomiche, con specialità provenienti da tutto il mondo: Cina, Bangladesh, Romania, Albania, Italia, Marocco, Burkina Faso, Cuba, Santo Domingo, Argentina e Brasile, solo per citare alcuni esempi. E dopo aver degustato le pietanze tipiche della cucina internazionale, sarà possibile immergersi nelle culture che vivacizzeranno la serata, tra danze tradizionali e spettacoli musicali tipici, spaziando tra balli albanesi e colombiani, tra musica afro-caraibica e pizzica, per concludere in bellezza con lo spettacolo di fuoco dei Mestisòn.

A fare da cornice al ricco programma della serata, saranno allestite una tenda marocchina dei tè, a cura dell’associazione Partecipazione per lo Sviluppo, e numerose bancherelle con prodotti artigianali, gastronomici e tradizionali. Presso la Barchessa Foscarini sarà, inoltre, possibile visitare un’esposizione fotografica dedicata alle foto e alle citazioni sul viaggio raccolte nel corso della camminata dei popoli tenutasi lo scorso maggio.

Simbolo della 15esima edizione della manifestazione sarà la valigia, contenitore di esperienze che accompagna il viaggio di ognuno consentendogli di portare nel mondo qualcosa di suo, ma lasciando al tempo stesso spazio per arricchirsi e portare a casa frammenti del mondo che si va a conoscere.

Emanuela Minasola

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha