La Scuola di Titù sogna in grande

La Scuola di Titù sogna in grande

- in Le ultime, Solidarietà
697
0
scuoladititu_progettocantu_notizieplus

L’EDIFICIO STORICO DELLE EX ELEMENTARI CANTÙ ASSEGNATO DAL COMUNE DI TREVISO ALLA GIOVANE E INNOVATIVA REALTÀ

In Italia si stanno diffondendo realtà di scuole alternative, montessoriane o steineriane, ma anche libertarie, sperimentazioni o più semplicemente home schooling. Un piccolo gruppo di amici decide di provarci e di fondare una scuola a misura di bimbo: nasce così Scuola di Titù a Treviso: dieci bambini e un maestro visionario e appassionato, di provenienza steineriana, ma che a Steiner non intende limitarsi.
Dopo soli due anni, Scuola di Titù conta più di 50 bambini, 15 maestri, strutturata in materna, elementari e medie. Si definisce Scuola laboratorio e crede nell’importanza di creare un ambiente sereno e un rapporto di fiducia.
La sede di Viale della Repubblica si fa stretta e quando il Comune apre il bando per l’assegnazione dell’immobile delle ex Cantù a ridosso del centro storico, ampio, con un bellissimo cortile, sembra un sogno.
Scuola di Titù vince il bando. Continuerà a fare scuola, amplierà i corsi e le attvità atistiche ed extrascolastiche e vuole ospitare il Circolo anziani che si vedeva già sfrattato ed ora invece sogna il sogno di Titù.
Ma come fa una scuola che si autofinanzia a sostenere i costi di un restauro impegnativo? La risposta è semplice e grandiosa insieme: un Restauro Sociale a costo zero. I genitori hanno inziato a coinvolgere liberi professionisti e imprese del territorio, chiedendo materiali, maestranze, serramenti… Si chiede alle aziende di partecipare alla riqualificazione di un edificio storico per il più nobile degli scopi: educare e crescere bambini.

Info:

www.scuoladititu.it

www.youtube.com/watch?v=ZETEBOaUZgY

About the author

Facebook Comments

You may also like

Decathlon..sognando il Natale