L’agonia della Vempa: un bivacco per spacciatori

L’agonia della Vempa: un bivacco per spacciatori

- in Cronaca, Le ultime
446
0
Vempa1_thmb

Vempa1La polizia urbana ha scoperto che all'interno bivaccavano spacciatori, proprio mentre la proprietà sta affrontando mille difficoltà per portare a termine la riqualificazione dello stabile. Stiamo parlando della Vempa di Mestre, per decenni sede di concessionarie automobilistiche e a qualche anno chiusa.

Nell’ambito di un programma denominato Oculus, agenti del Servizio Sicurezza urbana della Polizia municipale hanno effettuato un intervento di bonifica nello stabile di Corso del Popolo, situato fra il cavalcaferrovia e via Ca' Marcello.  All’interno sono stati trovati giacigli di fortuna usati come bivacco da senza fissa dimora dediti al consumo e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Sono state infatti rinvenute numerose “stagnole” utilizzate per l’assunzione di eroina, confezioni di siringhe, un coltello e una dose di cocaina.

La Polizia municipale continuerà la sorveglianza dello stabile, in accordo con la proprietà, anche nei prossimi giorni, proprio per permettere i lavori, che prevedono in pratica  l’abbattimento dell’immobile e l'edificazione di un ostello da parte della catena tedesca di supermercati A&O.  La proprietà ha lamentato difficoltà burocratiche, ma forse si teme anche la futura vicinanza con altre due strutture ricettive, che dovrebbero sorgere una nell'area di via Ca’ Marcello che una volta ospitava i materiali ferrosi della ferrovia, ad opera della catena Moxy (Marriott + Ikea), ed una terza nell'ex palazzo delle Poste in zona stazione, del gruppo spagnolo H10.

Gigi Fincato

Vempa4 Vempa3 Vempa2

Facebook Comments

Leave a Reply

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha