Le Orogranata cadono al supplementare.

Le Orogranata cadono al supplementare.

- in Le ultime, Sport
250
0
thumb

Si sperava in un "buona la prima" ma purtroppo per le ragazze dell'Umana Reyer, l’overtime risulta fatale e Lucca si aggiudica la prima sfida
L'Umana va vicina al blitz con una straordinaria Bagnara, ma rimbalza in laguna con una sconfitta in gara-1 di semifinale a Lucca (73-77). Occasione d'oro buttata al vento: Umana a pochi centesimi dalla vittoria, poi si smarrisce nell'overtime.

La cronaca
Liberalotto parte con Sandri in quintetto base che va subito su Harmon, in avvio non c'è il duello in famiglia tra le gemelle Dotto. Ottimo impatto dell'Umana alla semifinale, Christmas detta subito legge e la Gesam rimane a galla solo con i tiri liberi. Il primo strappo porta la firma di Karima Christmas, l'Umana è una macchina perfetta in difesa, ma pesa il secondo fallo di Ruzickova, grande ex come Bagnara, Venezia però regge il tentativo di reazione della squadra di Diamanti, che chiude a -6 la prima frazione. Secondo quarto con Caterina Dotto per Carangelo, l'Umana è chirurgica sul fronte offensivo, la tripla di Christmas timbra il +9. Lucca in difficoltà, Templari piazza la tripla che rianima squadra e palasport, innescando l'8-0 della Gesam. Torna Ruzickova e i suoi movimenti offensivi sono micidiali, senza Sandri, trova più spazi Harmon che regala il primo vantaggio interno. Venezia non si preoccupa: Ruzickova e Fontenette riportano l'Umana a +3, anche se alla seconda sirena Harmon e Gatti riportano avanti Lucca. L'Umana inizia in folle il terzo periodo, non trova più il canestro e la Gesam scappa via sulla tripla di Crippa. Immediato time-out di Liberalotto, ma Umana in rottura totale, quattro minuti di buio totale in attacco con lo 0-11 micidiale. Lucca concede solo 7 punti all'Umana, finchè la tripla di Carangelo riapre la sfida. Liberalotto gioca un quintetto inedito con Fontenette play, poi Bagnara, Pan, Christmas e Ruzickova, mossa che paga con Bagnara a riportare Venezia a -2. Harmon insiste a 1'15" dalla fine. Umana super, Bagnara anche, sua la tripla del +2 (67-65) a 4" dalla fine. Dotto sbaglia, peccato mortale dell'Umana che concede il canestro a Harmon a due decimi dalla fine. Overtime. Bagnara è grandiosa, ma nei secondi finali l'Umana si smarrisce.

Gian Nicola Pittalis

basket-Lucca-Schio

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha