Le piante che migliorano la vita

Le piante che migliorano la vita

- in Casa e fai da te
292
0
appartamento

Allergia, asma, irritazione, congestione nasale, senso di fatica, cefalea, disturbi del sistema nervoso, difficoltà respiratorie sono sintomi che colpiscono sempre più persone, molti non sanno che possono essere causati da inquinanti presenti nelle abitazioni, nei luoghi di lavoro e nei locali pubblici.

I responsabili di tanto inquinamento sono la progressiva presenza negli ambienti in cui si vive di materiali sintetici o trattati chimicamente che rilasciano continuamente vapori nocivi, l’utilizzo di prodotti per la pulizia domestica e per la cura della persona, le onde elettromagnetiche di computer ed elettrodomestici, le emissioni di impianti di riscaldamento ecc.

Importanti studi hanno dimostrato come almeno 50 comuni piante d’appartamento, sono in grado di purificare gli ambienti chiusi, alcune di esse in modo estremamente efficiente.

Floricoltura Tonon è da sempre attenta e sensibile a queste problematiche e da sempre promuove la sensibilizzazione a questo argomento, alle proprie clienti propone sempre l’inserimento di queste piante in ambienti domestici e pubblici, per rendere l’aria più sana.

Abbiamo chiesto ad Ermanna, titolare di Floricoltura Tonon di illustrarci quali sono le piante che migliorano la vita, ad ogni fattore inquinante abbinerà una pianta ideale.

sansevieria“Cominciamo dal benzene, una sostanza dannosa che troviamo in alcuni prodotti per la pulizia, nel fumo di sigaretta, nei deodoranti, nelle colle e nelle cere per il legno. Una delle piante in grado di purificare l’ambiente da questo inquinante è la Sansevieria, è una pianta perenne sempreverde ideale per molti ambienti, basta prestare attenzione alle temperature, le migliori condizioni colturali sono una buona luce ma non il sole diretto e una temperatura di coltura mai inferiore ai 10° C, sotto i quali tende velocemente a marcire. Grazie quindi alle sue preferenze per un clima caldo e secco ben si adatta alle condizioni climatiche degli appartamenti.

L’ammoniaca è una sostanza inquinante contenuta in prodotti per la pulizie e tinture per i capelli, in questo caso uanthuriumna pianta
ideale è sicuramente l’Anthurium, è un fiore tropicale che predilige alte temperature, ambiente umido e non ama particolarmente la luce diretta del sole. Richiede una zona luminosa ma lontano dal sole diretto e soprattutto in cui non ci siano correnti d’aria o sbalzi di temperatura che sarebbero letali per la pianta!  La temperatura ideale è intorno ai 25°C e non deve mai scendere al disotto dei 15°C.

Per quanto riguarda le onde elettromagnetiche causate da computer ed elettrodomestici la cereus-peruvianusmiglior risposta è sicuramente il Cerus Peruvianus è una bellissima pianta succulenta della grande famiglia delle cactacee, molto apprezzata per la sua forma a colonna ed i suoi fiori particolari, caratterizzata da fusto allungato con scanalature angolose. È di facile coltivazione, non richiede accorgimenti particolari ed è a rapido accrescimento, la temperatura non deve essere mai inferiore ai 10°C, fondamentale la luce che deve essere intensa.

 

Le piante che fanno bene alla salute possono essere usate singolarmente o ancora meglio in composizioni, da Floricoltura Tonon, chiediamo ai nostri clienti di descriverci i loro ambienti per poter creare gli accostamenti ideali per ogni appartamento o negozio.”

Floricoltura Tonon - Via Trieste, 117 Paese (TV)

0422.958617

www.floricolturatonon.it

Pubbliredazionale

About the author

Facebook Comments

You may also like

BII ONLUS alla Biblioteca Civica di Mestre

Se il libro ha una valenza per la