Oroscopo di Ottobre

Oroscopo di Ottobre

- in Oroscopo
282
0

Ariete
O voi che siete affascinati dalle corna ricciute degli arieti, estote parati! Cioè??? Cioè questo mese
saranno ricciute e indipendenti, con una “lieve” tendenza alla precipitazione e alla rivoluzione (nel
senso di buttare all’aria ciò che è bell’e fatto). Un “po’” oppositivi nella comunicazione. Faticoso?
Specie se siete bilance: in opposizione. Alè!


Toro

Se in famiglia c’è un toro, questo sarà un mese, diciamo così, impegnativo. Si tratterà di
fronteggiare diffidenze, polemiche e una cospicua dose di stress, latente e non. Se a questo
aggiungiamo la difficoltà di esprimere i conflitti propria dei vostri taurini, si capisce la tentazione di
fare straordinari, fare sport e trovarsi un hobby… fuori casa.

Gemelli
Se da tempo cercate di convincere il vostro gemelli di riferimento a non dedicarsi solo a ciò che è
terra-terra, ma ad aprire i propri orizzonti allo spirito, al non convenzionale e perfino allo spirituale,
approfittatene in questo mese! Sarà socievole e disponibile, stimolante e accogliente, incuriosito e
aperto. Una vera e propria anima gemella, insomma!

Cancro
Le chele cancerine le conoscete bene, voi che ci vivete accanto. La marea dell’umore (si tratta di un
segno d’acqua!) sarà bassa, se non bassissima, per la prima parte del mese, per poi alzarsi un po’
nella seconda quindicina. Non sarà facile parlare con loro, a causa di una certa insoddisfazione. Ma
solo in famiglia, con gli amici e nel lavoro. Solo???

Leone:
Chissà cosa ci riserva il meteo di ottobre. Scenderanno le temperature? Di certo si accorciano le
giornate, e gli orsi si apprestano al letargo. In teoria anche i grandi felini. In pratica, molto meno,
tutti presi come saranno (e sono da un bel pezzo) da voglia di fare, cose da fare, idee nuove per fare.
Ma chi si incarica di ricordare loro che non sono i soli?

Vergine
Amici di settembre e dei suoi nati, allegria! E forse un po’ di slancio. Le stelle infatti consigliano ai
virginei nati di scrollarsi di dosso qualcuna – solo alcune! - delle abitudini cui sono affezionati e
sperimentare qualcosa di nuovo. Quindi, se volete proporre a* vostr* compagn*, amic*, collegh*
una novità, fatelo! Potrebbero perfino dirvi di sì!

Bilancia
È molto probabile che voi che state accanto a bilance vi siate accorti che negli ultimi periodi,
talvolta lunghi, non erano proprio in forma. Ebbene, potete festeggiare il loro nuovo anno con un
sorriso in più. Ricambieranno con un’aria decisa, uno slancio di creatività, grandi cambiamenti e un
pizzico di leggerezza. Evviva!

Scorpione
Chi ha a che fare con gli scorpioni, in questo primo mese di autunno potrà avere delle sorprese.
Potrebbero districare i nodi, oliare le giunture, perfino acquisire nuove prospettive, abbandonando
schemi conosciuti ma polverosi. Ma tranquillizzatevi, non vi troverete tanti Mister Hyde.
Rimarranno sempre i vostri Dr. Jeckyll, solo un po’ più sciolti.

Sagittario
Se pensate di proporre ad un sagittario uno spostamento per lavoro, fatelo: volerà come una freccia.
Sarà collaborativo, partecipativo e talvolta entusiasta, pieno di iniziative e di energia. E se invece
pensate a proporgli altro, che sia amicizia o amore, fatelo: sfodererà la sua capacità di conquista.
Pazienza se diventerete un po’ preda (vedi suddetta freccia). Pazienza.

Capricorno:
Se voi che vivete accanto ad uno o più capricorno siete degli impulsivi, rassegnatevi. Già i vostri
cari (compagni, colleghi, familiari o amici che siano) sono cultori della certezza, in più in questo
mese d’ottobre sono certamente…indecisi. O meglio combattuti. Tra il solito bisogno di
concretizzare i loro progetti e il desiderio di svolte decise. Ah!

Acquario
Nell’acquario le acque sono torbide ad ottobre: soffiano venti contrari. Contrari tra di loro. E tutto
sembra confuso: lavoro, famiglia, relazioni, amicizie, denaro. Quindi, cari voi che abitate dalle parti
di un acquario, sappiate che costui potrebbe non gradire il fatto che le cose non vadano per il verso
giusto. Il suo, naturalmente!

Pesci
È nota la caratteristica migratoria di alcune specie di pesci. Caratteristica che, in questo mese, si
estenderà anche ai bipedi ittici, il cui motto sarà “transizione”. Da dove? Per dove? Fino a dove?
Potrebbe essere un viaggio interiore, o piccoli viaggi esteriori; potrebbe trattarsi di innamoramenti,
di slanci creativi o di “cambio di giro”. Ah, saperlo!

Facebook Comments

Leave a Reply

You may also like

I benefici dell’allenamento integrato

  Pubbliredazionale Stretching Energetico dei Meridiani e Nordic