Pane Mezzosale, doppia salute

Pane Mezzosale, doppia salute

- in Cronaca, Le ultime, Salute
343
0
PaneMezzosale_thmb

PaneMezzosaleOKUn alimento dietetico di qualità, prodotto per far bene alla salute. E’ il Pane Mezzosale, presentato ieri a Camposanpiero dall’Ulss 15 Alta Padovana e che sarà prodotto da 78 panifici della provincia di Padova, aderenti al gruppo Panificatori dell’Ascom e di Confcommercio di Padova. Un’iniziativa condivisa anche con le Ulss 16 e 17 e sostenuta dal Molino Agugiaro & Figna.

I fornai potranno così produrre questo pane speciale e venderlo nei loro negozi: il mezzosale si connota come alimento dietetico di qualità, in linea con le attuali esigenze salutistiche della popolazione, un pane dal ridotto tenore di sale – almeno il 50% in meno rispetto a quello normalmente in vendita – ideato proprio per combattere e prevenire le patologie legate all’eccessivo uso di sodio sale nell’alimentazione. Il vantaggio è che sapore e qualità del pane non ne risentono, dato che viene prodotto con materie prime di eccellenza e tecniche di lavorazione che ne garantiscono l’assoluta genuinità.

PaneMezzosale2La sua produzione è stata codificata da un disciplinare sottoscritto dal Ministero della Salute e dalla Federazione Italiana Panificatori FIPPA, nell’ambito del progetto denominatoGuadagnare salute, che mira, tra l’altro, a fornire le linee guida generali per la progressiva riduzione della quantità di sale assunta nell’alimentazione, e che vedrà tutte le ULSS provinciali  attrici di questa campagna capillare di supporto informativo all’iniziativa.

“Migliorare gli stili di vita dei cittadini è la migliore forma di prevenzione” ha sottolineato Sandro Artusi, direttore Sanitario dell’Ulss 15, capofila del progetto. “Il concetto di squadra in questa esperienza è reale e non solo sugli intenti – ha aggiunto il vicepresidente dell’Ascom padovana, Michele Ghiraldo – tutti gli attori coinvolti hanno l’unico obiettivo di garantire un prodotto di qualità ai consumatori”. Abbiamo testato il pane su un campione nazionale di 1600 consumatori – ha concluso Luca Vecchiato, presidente del  Gruppo Panificatori di Padova – che hanno apprezzato il prodotto e solo il 10 % si è reso conto della diminuzione del sale a testimonianza che il sapore è buono come gli stessi benefici di questo prodotto”.

About the author

Facebook Comments

Leave a Reply

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha