PROSECCO, IL DOSSIER PER L’UNESCO

PROSECCO, IL DOSSIER PER L’UNESCO

- in Economia, Food and beverages, Le ultime
151
0
Feast Drink Wine Aperitif Brindisi ProseccoFeast Drink Wine Aperitif Brindisi Prosecco

Inizia venerdì 21 aprile a Miane la 39esima edizione della Mostra del Conegliano Valdobbiadene. E' il primo appuntamento per la presentazione del dossier per la tutela Unesco delle colline del Prosecco, che include anche il territorio del comune pedemontano. La Mostra, si terrà presso il centro polifunzionale di Miane. 

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+

Lo scorso gennaio, con decisione unanime, la Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco aveva candidato, a nome del governo italiano, il paesaggio vitivinicolo del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene per l'ambito ingresso nella lista dei beni materiali. La firma era stata fatta dal ministro dell'agricoltura Martina. Il dossier di candidatura era stato poi inviato a Parigi per consentirne la valutazione. Per l'area veneta la candidatura fu avviata nel 2009 dall'allora ministro Zaia. Sono solo nove, finora, i paesaggi vitivinicoli iscritti nella Lista dell'Unesco su un totale di 1052.

La Commissione nazionale italiana per l'Unesco, presieduta da Franco Bernabè, ha deciso con parere favorevole di sei ministeri di candidare le colline del Prosecco dove regna "un equilibrio inscindibile tra uomo e territorio rappresentato nelle tradizioni e nella letteratura del '900 e nelle citazioni del suo paesaggio in numerose produzioni pittoriche di maestri del Rinascimento Veneto". Martina aveva anticipato il suo sì convinto a una "candidatura che esprime con forza la capacità del Prosecco di valorizzare un territorio agricolo e promuovere l'Italia nel mondo''.

Il logo Unesco rappresenta un marchio di eccellenza, di unicità, ed è il criterio di scelta dei grandi flussi turistici. Per questo è così ambito. Un marchio raro che premia in Italia solo 51 siti materiali e 7 elementi immateriali. Il sito rappresenta oltre 20mila ettari e coinvolge 15 comuni. Si punta a rafforzare il primato mondiale detenuto dall'Italia con 51 riconoscimenti, incalzato dalla Cina che ne conta 50, e dalla Spagna che arriva a 49.

About the author

Facebook Comments

You may also like

Il PD trevigiano a congresso. Si decide il nuovo segretario provinciale. Al momento in testa Giovanni Zorzi, voluto dal presidente veneto del Pd, Giovanni Tonella

E' iniziata la lunga maratona per l'elezione del