Rapinatore in manette a Mestre

Rapinatore in manette a Mestre

- in Cronaca
470
0
MauroDaRe_thmb

MauroDaReIn manette a Mestre un pregiudicato: Mauro Da Re, 43 anni, originario di San Donà di Piave, ma di fatto domiciliato presso una comunità cittadina, è stato arrestato ieri mattina in Piazzetta Olivotti. L'uomo era già noto alle forze dell’ordine: in particolare nel novembre del 2013, il Da Re aveva messo a punto un rapina presso la gioielleria Burato del Laguna Shopping di Jesolo, minacciando la cassiera con una pistola a tamburo, poi rivelatasi un’arma giocattolo. Cospicuo, in quell'occasione, il bottino: 6 bracciali, rivenduti subito dopo presso alcuni compro oro di San Donà e ad incastrarlo erano state proprio le telecamere del circuito di videosorveglianza della gioielleria e i monili rubati poi ritrovati. L'uomo deve espiare una condanna a 2 anni, 7 mesi e 26 giorni di reclusione perché riconosciuto colpevole di quella rapina e di altri reati contro il patrimonio, un furto aggravato e una truffa commessi sempre nell’autunno 2013 tra Jesolo e San Donà di Piave.

About the author

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha