Record prelievi all’Ospedale di Mestre

Record prelievi all’Ospedale di Mestre

- in Cronaca, Le ultime, Salute
466
0
ospedale, Mestre 003

Due anni e tanti prelievi all’Ospedale dell’Angelo di Mestre, diventato un punto di riferimento per i pazienti della terraferma veneziana.

Aperto esattamente tre anni fa, il centro prelievi è operativo tutte le mattine feriali dalle 7 alle 9 di mattina compresa la domenica dalle 7,30 alle 9 ed è un servizio validamente riconosciuto da tutti.

Parlando di numeri, nel 2015 i prelievi totali sono stati oltre 17 mila, dato che sarà sicuramente superato in questo 2016 visto che solamente nei primi quattro mesi di attività si sono registrati 7.686 pazienti.

I prelievi crescono all’Angelo a sfavore dei tre poli mestrini di via Cappuccina, Chirignano e Marghera (non di numeri eccessivi) mentre il centro di Favero continua ad avere una lenta e progressiva crescita.

Il direttore dell’Asl 12 Giuseppe Dal Ben, soddisfatto dei risultati del centro prelievi all’Angelo ha così commentato: Questo polo, che oggi conta 75 utenti di media quotidiana e 115 ogni sabato è stato attivato nel giugno 2013, perchè in precedenza il servizio non esisteva. Abbiamo cominciato con la raccolta dei prelievi solo al sabato, poi da marzo 2014 con l’apertura anche nei giorni feriali. Abbiamo quindi dotato il servizio di una moderna e confortevole sala di attesa riscaldata d’inverno e condizionata d’estate, inaugurata nel giugno 2015 dello scorso anno. Dall’ottobre scorso il Centro prelievi apre anche la domenica. Credo che pochi servizi possano essere così utili come questo”.

Matteo Venturini

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia