Referendum Costituzionale SI/NO

Referendum Costituzionale SI/NO

- in Editoriale, Le ultime
565
0
header

In autunno saremo chiamati alle urne per esprimere il nostro voto sul referendum che parla della Costituzione, ma quanti conoscono veramente la nostra Costituzione?

In questi giorni dopo il voto della Gran Bretagna  a molti nostri lettori, e sono certo anche a molti italiani sono sorti molti dubbi sul voto da esprimere; le ricerche su Google aumentano poiché le persone vogliono informarsi ma, come sempre accade,  per molti che lo fanno ce ne sono altrettanti che si disinteressano completamente della cosa pensando che tanto non andranno a votare stanchi della politica o perché "lo strumento" referendum viene visto come inflazionato.

Certamente pesa la paura di dare un voto che poi, come nel caso degli inglesi, sia vittima di ripensamenti, visto che l'argomento è molto contorto, ma in questo caso si parla di Costituzione. Abbiamo fatto un veloce sondaggio su che cosa ne sa la gente comune della costituzione e il risultato è stato veramente scadente; quelli che sono i principi fondamentali del nostro paese sono oscuri alla maggior parte delle persone coinvolte.

Per fare ciò stiamo creando uno speciale web e cartaceo esattamente per chiarire i seguenti aspetti:

  • di che tipo di riforma si tratta
  • valutare l'effettivo equilibrio dei poteri costituzionali
  • semplifica e se si in che modo i procedimenti?
  • taglia veramente i costi della politica?
  • i conflitti tra Stato e Regioni come verranno chiariti, se lo verranno?

Tra queste e altre cose dovremmo vedere e valutare il SI e il NO.  Come sempre facciamo, andremo a sentire i comitati per il si e quelli per il no che ci delucideranno  in tutti questi aspetti.

Seguiteci! Saranno giorni molto intensi e noi vogliamo che tutti vadano a votare in modo consapevole e informati di cosa potrà o no cambiare.

 

Luca Marton

Editore

 

 

Facebook Comments

You may also like

Forlì sopraffatta da una ottima De Longhi

Finalmente al Palaverde si vede una bella partita