Referendum, oltre il Si e il No vince la partecipazione

Referendum, oltre il Si e il No vince la partecipazione

- in Cronaca, Editoriale, In edicola, Le ultime
124
0
referendum-scheda

Il dato politico prevalente in questa consultazione referendaria è stato senza dubbio l'affluenza. Un bell'esempio di senso di responsabilità collettiva, ancora più emblematico perché offerto da una comunità, quella italiana, di solito incline agli interessi individuali e di bottega. Una dimostrazione eloquente che sui temi che contano il popolo c'è, a dispetto della retorica dell'indifferenza. Anzi, la partecipazione dei due terzi dell'elettorato conferma che l'unica vera stanchezza è quella per la politica di palazzo, non certo per le questioni che toccano da vicino le sensibilità civili e culturali.

referendum-scheda

Trentatré milioni di italiani, il 65,47% della popolazione, si sono pronunciati non solo per monosillabi, ma hanno offerto una indicazione eloquente sui destini governativi di questo paese e soprattutto hanno dimostrato di cogliere i significati reconditi delle dinamiche politiche del nostro tempo, che tendono a disegnare, ormai in tutta Europa, scenari di meticciato - etnico e finanziario - in cui a risultare sconfitti saranno l'identità e la sovranità delle nazioni. In una parola: la libertà dei cittadini.

Sul numero di dicembre di Notizie Plus, un'analisi più approfondita dei risultati referendari e la storia dei referendum in Italia.

Facebook Comments

You may also like

TG+ 11 APRILE 2017

Queste le principali notizie da Treviso e provincia