Refrontolo: tornano frane e paura

Refrontolo: tornano frane e paura

- in Cronaca
249
0
FranaRefrontolo2015_thmb

FranaRefrontolo2015_3La storia si ripete. Per fortuna, però, questa volta, senza vittime. Frane e paura tornano a Refrontolo a un anno esatto dalla piena che travolse il Molinetto della Croda causando 4 vittime. È bastata un'altra pioggia, neppure tanto battente, nella stessa aerea a riempire di nuovo il Lierza e a causare un altro smottamento. La terra scivolata sulla strada che dal centro di Refrontolo porta al Molinetto, a pochi passi da quella stessa aerea, ha portato con sé una decina di alberi e un palo della Telecom. Sul posto sono subito intervenuti, nel primo pomeriggio di ieri, i vigili del fuoco di Conegliano per la valutazione dell'evento e i primi interventi di messa in sicurezza della sede stradale. Serviranno, però, nei prossimi giorni delle analisi più approfondite da parte di un geologo per valutare le condizioni del pendio in frana. Intanto si monitora anche il torrente Lierza, ancora gonfio d'acqua.

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha