Romeno già espulso dall’Italia, viene trovato e arrestato in stazione

Romeno già espulso dall’Italia, viene trovato e arrestato in stazione

- in Cronaca, Le ultime
245
0
polizia ferroviaria

Durante il periodo di Carnevale il Compartimento Polizia Ferroviaria del Veneto, ha intensificato i controlli nelle stazioni di Venezia e Mestre soprattutto per i flussi derivanti dai viaggiatori in arrivo con i treni di lunga percorrenza.

Domenica è stato bloccato, identificato ed arrestato B.D. dalla Polfer un uomo romeno di 25 anni, già noto alle autorità per essere stato autore di reati contro il patrimonio in diverse località italiane.

Già allontanato ed espulso per una durata di 10 anni, non avrebbe dovuto e potuto rimettere piede nel territorio italiano.

Bloccato e raggiunto dagli agenti è stato condotto in ufficio per gli accertamenti di rito. L’uomo dopo numerosi furti è stato costretto a lasciare l’Italia a seguito di una misura di prevenzione disposta dalla magistratura di Grosseto, evitando così il carcere.

Ancora una volta la Polizia Ferroviaria ha dimostrato quanto sia importante intensificare i controlli durante i periodi più caotici dell’anno, e non è la prima volta che vengono effettuati degli arresti (ne parlavamo giusto qualche giorno fa QUI).

Matteo Venturini

polizia ferroviaria

Facebook Comments

You may also like

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia