social tg+ 11 dicembre pomeriggio

social tg+ 11 dicembre pomeriggio

- in Elenco edizioni TG+
73
0
Featured Video Play Icon

Neve, polemica ed incidenti – mezzi spargisale in ritardo, auto fuori strada a Castelfranco e Maserada

Cronaca. La nevicata sulla Marca trevigiana era stata ampiamente prevista, ma a quanto pare è riuscita a prendere comunque di sorpresa un po’ tutti quanti, forse a causa del fatto che mancava da ormai qualche inverno. Ieri pomeriggio, già dopo il deposito dei primi centimetri di neve, si sono registrati incidenti d’auto e uscite di strada a Castelfranco e a Maserada, e anche oggi stanno arrivando notizie di questo tenore un po’ da ogni parte della provincia. C’è grande polemica in queste ore sull’interventi dei mezzi spargisale, che sarebbero usciti troppo tardi, forse per ragioni di spesa, e che comunque avrebbero pulito la rete stradale in modo non abbastanza capillare, occupandosi quasi solo delle provinciali. Tante lamentele soprattutto a Treviso.

Federica, il piano di una comunità – il sindaco di Caerano lancia un monito ai giovani

Cronaca. La tragica scomparsa di Federica Brollo, studentessa 20enne di Caerano S. Marco morta venerdì all’alba uscendo di strada con la propria Mitsubishi, di ritorno dai festeggiamenti per il suo primo esame universitario, ha gettato nello sconforto e forse anche nel panico l’intera comunità del paese. Soprattutto perché Federica era conosciuta da tutti come una ragazza semplice, a posto, senza grilli per la testa, molto sobria e pacata. Il sindaco di Caerano, sotto shock, ha lanciato un monito a tutti i giovani chiedendomi massima attenzione e costante rispetto per la propria vita.

Ecco i soldi Save per i quartieri – approvato in giunta il primo stralcio di interventi periferici

Lavori pubblici. La giunta Manildo ha approvato sabato la prima tranche degli interventi di messa in sicurezza, riqualificazione, ammodernamento nei quartieri: oltre 4,1 milioni di euro finanziati grazie alla vendita delle quote Save da parte del Comune. Sono previsti interventi sulle piste ciclabili, sulle barriere architettoniche stradali, sull’illuminazione pubblica, sulla rete idrica, sulla palestra del Coni, le scuole ed altri edifici pubblici. Il dettaglio del piano nel nostro articolo dedicato su Notizieplus.it

Santa Lucia, 35.000 presenze – si chiude oggi la 1357esima Fiera Internazionale dell’Agricoltura

Attualità. Si chiude oggi la 1357esima edizione della Fiera Internazionale dell’Agricoltura a Santa Lucia di Piave. Obiettivo dichiarato i 35.000 ingressi. Un numero importante e ambizioso, ma che testimonia la costante crescita di questa kermesse. Quest’anno gli espositori sono quattrocento, distribuiti su un’area esterna di 45 mila metri quadrati, cui si aggiungono altri 4.600 m2 coperti. L’amministratore di Santa Lucia Fiere Alberto Nadal ha spiegato che si vuol trasformare la fiera in una vetrina per le massime innovazioni di settore.

Facebook Comments

You may also like

social TG+ 22 gennaio ed. pomeriggio

Fa il disastro in condominio – donna impazzisce