Telecamere a Padova, stanziati un milione di euro

Telecamere a Padova, stanziati un milione di euro

- in Cronaca
144
0
VideosorveglianzaPd_thmb

VideosorveglianzaPdL’amministrazione comunale del capoluogo ha stanziato un milione di euro per la creazione di un nuovo sistema centrale di sorveglianza in grado di gestire più di mille telecamere in tutta la città. Attualmente le telecamere piazzate nei punti strategici di Padova sono 187, ma il piano dell’assessore Massimo Saia prevede un notevole incremento: “È il sistema integrato di controllo – afferma l’assessore – a servizio di tutta la città che sogno da anni. Ovviamente per gestire mille telecamere serve un sistema in grado di avvisare l’operatore quando si verifica una situazione di pericolo”. Infatti, oltre all’aumento degli occhi elettronici verranno utilizzate anche nuove sofisticate tecnologie in termini di sicurezza. Continua Saia con un esempio: “Se una telecamera nota un furgone entrare in Ztl di notte senza autorizzazione potrebbe essere utilizzato per una spaccata. Per questo avverte l’operatore. E così si recuperano secondi preziosi per le forze dell’ordine”. Sicurezza urbana, viabilità, protezione civile sono le parole d’ordine dell’operazione, che ha bisogno ancora di molto tempo per vedere la sua attuazione, ma che le previsioni danno per conclusa entro la fine del mandato della giunta.

Marco Mattiazzo

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha