TG+ 19 APRILE

TG+ 19 APRILE

- in Elenco edizioni TG+
82
0
Featured Video Play Icon
  • VENTENNE MUORE IN FONDERIA

Il ragazzo, Vincenzo Romano, di origini napoletane, residente a Ponzano, è deceduto ieri in una azienda di Reggio Emilia. Stavo azionando un braccio meccanico utilizzato per la fusione di metalli pesanti. Mancavano pochi minuti al termine delle operazioni quando, d'improvviso il braccio meccanico ha iniziato a roteare schiacciando il giovane. Il ventenne, dapprima residente in città, poi trasferitosi con la famiglia a Ponzano.

  • ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI

Firmato accordo tra Comune di Treviso e Israa per il nuovo servizio di assistenza domiciliare ai cittadini residenti a Treviso. La giunta comunale ha approvato le linee guida definite dal consiglio comunale a fine 2016. Venerdì il passaggio in commissione e poi la votazione finale durante il prossimo consiglio comunale a Palazzo dei Trecento. Sul piano pratico l'accordo riguarderà l'assistenza domiciliare a 350 anziani residenti nel comune di Treviso.

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
  • MULTATE LE BICI

L'appello è stato lanciato dai residenti di Santa Maria del Rovere. Sotto la lente d'ingrandimento Viale Vittorio Veneto, suddiviso in pista pedonale e pista ciclabile. Troppe le biciclette che invadono quotidianamente la pista pedonale lungo Viale Vittorio Veneto, creando inconvenienti a chi passeggia. Alcuni residenti hanno firmato assieme un esposto in Procura, affinché i vigili urbani facciano maggiori controlli e multe

  • SICCITA' IN VENETO

Ridotti dal 40 al 20 per cento i prelievi dai fiumi del veneto. Nonostante pioggia, grandine e neve cadute nei giorni scorsi su tutto il veneto, ieri la giunta regionale ha firmato lo Stato di crisi per la siccità. Un documento di urgenza che appunto ha decretato o stato di crisi idrico in tutta la regione. "Scontiamo un meno 66% di piogge a marzo , con una media di 24 millimetri, contro un vaore sotrico di 69

  • PEDEMONTANA, MUTUO DA 300 MILIONI

Pubblicato il bando di finanziamento della superstrada Pedemontana Veneta. Dopo il via libera del consiglio regionale, la giunta veneta ha pubblicato il bando per il mutuo da 300 milioni di euro con cui far ripartire i lavori della Pedemontana. E al cui pagamento concorrerà l'addizionale Irpef sui redditi alti e medio alti.

Facebook Comments

You may also like

Un futuro nella ex sede del pattinodromo. Ci andrà per due anni la sede del Cai

Cambio di destinazione per l'ex sede del pattinodromo