Tra dame e cavalieri, Este si tuffa nel Medioevo

Tra dame e cavalieri, Este si tuffa nel Medioevo

- in Eventi, Le ultime
396
0
EsteMedioevo_thmb

EsteMedioevoFiato alle trombe, rullo di tamburi: Este torna nel Medio Evo, con un salto indietro nel tempo di circa otto secoli, in occasione di Alla corte degli Estensi, rievocazione storica che dal 30 maggio al 2 giugno ripopola di cavalieri e dame di corte il castello in via Vigo di Torre.

Sono tre - Este Medievale, Contrada San Giacomo di Ferrara ed Ente Rievocazioni Storiche di Grottazzolina - le associazioni a fare gli onori di casa con tutti gli avventori che busseranno alla porta del marchese Azzo VII, guelfo e paladino della chiesa, potente signore di Ferrara nel Duecento.

Scopo dell’iniziativa è non solo promuovere un momento di comunità e dialogo ma soprattutto preservare le tradizioni storiche della zona estense, riportare in auge arti e danze del Medioevo e tornare a raccontare la storia del Casato d’Este. L’evento rievoca, infatti, i fasti del tradizionale Palio, il più antico del mondo, istituito nel 1279 dai ferraresi per celebrare le gesta del marchese, che aveva sconfitto Ezzelino III da Romano.

Giorni, quindi, di gare di arco storico e tiro con balestra, giostre equestri, giochi di una volta per i più piccoli, prove di tiro con l’arco, battaglie e duelli con armigeri e armi tradizionali, musiche e balli con coreografie ricostruite dagli originali trecenteschi, un mercatino medievale e un regale corteo storico tra le vie cittadine. Al tramonto, poi, le spettacolari esibizioni di focoleria, con bolas e lanciafiamme, che culminano nel grandioso incendio del Castello. L’ingresso è libero.

Valeria Nicoletti

Facebook Comments

You may also like

OFFI-CINE Veneto sulle ali del Leone

Alla 73° MOSTRA DEL CINEMA OFFI-CINE veneto ha