Turismo odontoiatrico: perché “no”

Turismo odontoiatrico: perché “no”

- in Le ultime, Salute
270
0
Young girl looking at her doctor in clinicYoung girl looking at her doctor in clinic

Prima di contemplare le sirene estere per una cura odontoiatrica, è saggio considerare i tanti aspetti, soprattutto negativi, che la scelta di “andare sotto i ferri” oltreconfine può invero comportare.

Il cosiddetto turismo odontoiatrico, infatti, assomiglia in realtà ad una gita dentro un campo minato. Qualità altalenante dei materiali utilizzati, carenza d’informazioni e certificazioni, tempi clinici spesso frettolosi, incontro con dentisti non abbastanza qualificati, e difficoltà di rivalersi verso la struttura in caso di insoddisfazione: queste le problematiche in cui sono frequentemente incappati quegli italiani che hanno scelto di farsi realizzare una protesi dentale all’estero.

Recarsi oltreconfine per una cura odontoiatrica, inoltre, comporta sia la scomodità di un lungo viaggio, sia quella di soggiornare lì per qualche giorno, con tutti i costi supplementari che ciò significa: fastidi economici e non, che naturalmente si ripresenteranno assieme ad eventuali controlli successivi, interventi di manutenzione o problemi alla protesi.

E come se non bastasse, in caso di insuccesso del lavoro, che in odontoiatria si manifesta anni dopo il termine della cura, può presentarsi l’esigenza d’intentare una causa di risarcimento alla struttura straniera: aprire un contenzioso legale all’estero significa dover affrontare una vera e propria odissea (come ben sanno gli avvocati internazionalisti). Ammesso e non concesso, naturalmente che lo studio dentistico in questione esista ancora, e che i responsabili siano rintracciabili.

Secondo una ricerca condotta recentemente dall’ANDI-Associazione Nazionale Dentisti Italiani, la metà degli italiani che negli anni scorsi si sono dati al turismo odontoiatrico oltreconfine ha poi avuto di che pentirsene. Un dato tremendamente eloquente, un brutale indice della probabilità d’incorrere in fastidi non previsti e risultati non voluti.

studioIn definitiva, è senz’altro inutile “scappare all’estero” alla ricerca di cure e protesi dentali che non costino una fortuna. A Conegliano (TV), per esempio, la Clinica Splendente offre un ampio ventaglio di servizi odontoiatrici, corroborati da grande attenzione per il paziente, che è seguito da un unico medico specialista durante l’intero percorso di cura, e viene agevolato grazie a finanziamenti personalizzati su misura e a prezzi convenzionati con i maggiori enti locali e nazionali. Combinando l’esperienza nella gestione delle risorse dello studio dentistico con la qualità dei materiali odontoiatrici (rigorosamente made in Italy), la Clinica Splendente di Conegliano consente di ottenere soddisfazione evitando noie e pericoli tipici del “turismo odontoiatrico”.

Clinica Odontoiatrica Splendente

Via San Giuseppe 13/M, 31015 Conegliano TV

TEL. 0438 23316

WEB www.splendente.net - MAIL segreteria@splendente.net

Facebook

pubbliredazionale

Facebook Comments

You may also like

social TG+ 17 gennaio ed. pomeriggio

Il prof a luci rosse – dimesso a