TVB, il sogno si ferma a Bologna in garaquattro

TVB, il sogno si ferma a Bologna in garaquattro

- in Le ultime, Sport
112
0
GRG_9955-768x403

Si chiude con una secca sconfitta in garaquattro al Paladozza il sogno-promozione per il Treviso Basket. Dopo aver riacceso la fiammella della speranza trionfando sabato sera in garatre, sempre a Bologna, la De' Longhi è malamente affondata ieri sotto i colpi di Mancinelli e soci: 80-63 il risultato finale a favore della Fortitudo in un match con ben poco storia, se escludiamo gli illusori minuti iniziali, quando i ragazzi di Pillastrini erano andati sul +5 in appena 3 minuti. Ecco il tabellino della partita.

Fortitudo-Treviso 80-63
Fortitudo: Ruzzier 3, Legion 10, Campogrande 6, Mancinelli 15, Knox 15, Candi 8, Cinciarini 12, Italiano 3, Montano, Gandini 8.
Treviso: Moretti 14, Fantinelli 11, Perl 8, Perry 9, Ancellotti 4, La Torre, Negri 5, Rinaldi 6, Saccaggi 6, Malbasa.

Arbitri: Masi, Dionisi, Costa
Note: liberi: F 13/15, T 15/25. Da due: F 20/38, T 15/36. Da tre: F 9/27, T 6/14. Rimbalzi: F 38, T 34.
Parziali: 5’ 10-7, 10’ 15-13, 15’ 23-24, 20’ 38-33, 25’ 51-44, 30’ 60-49, 35’ 74-55, 40’ 80-63. Massimo vantaggio F: +23 (80-57 al 38’).
Massimo svantaggio: -5 (2-7 al 3’).

  • Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+
    Iscriviti al Social TG+

Grande sportività di Stefano Pillastrini, che si è complimentato senza accampare scuse con gli avversari, come l'anno scorso finiti dietro in regular season, ma (sempre sulla falsariga della scorsa stagione), arrivati assai più in forma al confronto diretto nei playoff:

“Complimenti alla Fortitudo che ha vinto meritatamente questa serie, anche se, e non parlo della gara di oggi, secondo me anche noi avremo meritato con un po’ più di fortuna e scaltrezza nelle prime due gare. Oggi non avevamo le energie che hanno avuto loro con quella grande partenza a suon di triple nel terzo quarto, e loro hanno vinto con merito. Comunque faccio un applauso ai miei ragazzi, è un gruppo cresciuto, con tutti giocatori che hanno avuto una crescita importante in questi anni fino a diventare giocatori di altissimo livello. Peccato, abbiamo vinto la regular season e lo ritengo un gran risultato per questo gruppo che ci è riuscito per tre anni di seguito, purtroppo abbiamo incontrato presto la Fortitudo che è arrivata solo quinta, ma è anche vero che se vuoi vincere il campionato le avversarie devi batterle tutte.”

Per Treviso la corsa finisce naturalmente qua, nella speranza che i biancoblu possano fare tesoro delle problematiche denunciate di nuovo in questa stagione (ossia il vistoso calo giunto nel momento più importante di un campionato inutilmente vinto). Quanto alla Kontatto, invece, è attesa dall'Alma Trieste in semifinale.

 

Facebook Comments

You may also like

social TG+ 16 gennaio ed. sera

Giovanissime, stroncate dal tumore – il cordoglio per