Una travolgente estate di musica e ritmo

Una travolgente estate di musica e ritmo

- in Eventi
181
0
dub-fx-italian-tour-2014_thmb

Immagine dalla scorsa edizione della festa d-EstateFesta d'estate

Nel trevigiano torna la festa rock per eccellenza, la Festa d’Estate, quest’anno dal 19 al 28 giugno, che trasformerà Vascon in un grande palco pronto ad accogliere i sempre numerosi fans provenienti da tutta la Provincia, e non solo, per dieci serate di grande musica e spettacolo ad ingresso gratuito. Tra gli eventi top della manifestazione, il 21 giugno ci sarà l’attesissimo ritorno degli Estra. A più di vent'anni dal loro esordio e ad oltre dieci dal loro ultimo concerto, sul palco la band che, capitanata da Giulio Casale, ha contribuito a creare il sound del rock alternativo degli anni '90. Ad aprire il loro grande concerto toccherà Ricky Bizzarro con i suoi Radiofiera. Un’altra serata imperdibile sarà poi quella di venerdì 27, quando saliranno sul palco del dragone i Motel Connection con uno show energico, nel quale sarà impossibile non scatenarsi. Nelle altre serate sarà, come da tradizione, un bel mix di generi musicali: si partirà il 19 con il reggae dei Mellow Mood ed il folk/rock n'roll dei Daushasha, per proseguire il 24 con il blues/hip hop degli Scarecrow e poi Brunori Sas e Giorgio Barbarotta. Da segnalare, infine, la data del 28 (posticipata al 29 in caso di partita dell’Italia) con lo spettacolo dedicato ai Pink Floyd dai Wit Matrix.

 

Ian Paice & Tolo Marton al VillageEstate Village

Il primo dei grandi e, ormai tradizionalissimi, eventi estivi è l’Estate Village del Parco San Giuliano di Mestre, che si conferma polo di attrazione per i grandi eventi della terraferma, per un'estate di "festa, musica e mundial" dal 31 maggio all’8 agosto, con apertura dalle 18 nei giorni feriali e dalle 15 nei giorni festivi e prefestivi. Oltre alle travolgenti notti musicali che sono consuetudine del Village, in quest’estate calcistica tutte le gare dell'Italia durante i mondiali di calcio in Brasile, le partite più importanti e le fasi finali saranno trasmesse su un megaschermo a led (visibile anche di giorno). Per quanto riguarda la musica già il 9 giugno si profila uno degli appuntamenti più interessanti del cartellone, quello con Marta sui Tubi, il talentuoso gruppo indipendente approdato lo scorso anno al Festival di Sanremo, seguito il 16 giugno, dalla notte jazz con Adam Holzman, collaboratore di Miles Davis. Un’altra delle occasioni da non mancare è quella del 23 giugno. Si tratta di un gradito ritorno sul palco del Village, quello di Ian Paice, mitico batterista dei Deep Purple, in coppia con il grande chitarrista trevigiano Tolo Marton. Tra gli eventi da non perdere anche l'esibizione di Max Paiella, comico, musicista e imitatore, e quella di un altro "comico-musicista" ovvero Greg (del duo Lillo e Greg) che, assieme ai Frigidaires, proporrà il 19 luglio il suo originale doo-wop. Per gli appassionati di musica latina, da sempre uno dei generi più seguiti al Village, due grandi concerti: quello dei Los4 (2 luglio) e Elito Revè e Maykel Fonts (da Ballando con le stelle) il 23 luglio. Ma ancora il 29 giugno il primo "Village hip hop contest", il concerto di Babaman il 3 luglio e tutti i beniamini locali, ed ogni sera spettacoli anche sul secondo palco, in cui si altereranno live music, discoteca e corsi di ballo (programma completo su www.villagestate.it). Grande chiusura l’8 agosto con una vera e propria chicca, l’esibizione in piano solo di uno dei più grandi e acclamati artisti italiani: Stefano Bollani.

Sherwood Festival

dub-fx-italian-tour-2014_thmbUn altro appuntamento che non poteva mancare nelle notti d’estate è quello con lo Sherwood Festival di Padova, la storica rassegna musicale e culturale totalmente indipendente che invaderà il parcheggio dello Stadio Euganeo, dall’11 giugno al 19 luglio, con concerti e appuntamenti di ogni tipo, dallo sport alla letteratura, dal teatro alla gastronomia, sempre con riguardo alle autoproduzioni, alla sostenibilità e alle realtà del territorio. Per quanto riguarda la musica quest’anno saranno due gli headliner di Sherwood Festival: la rap-rave crew dei sudafricani Die Antwoord - uno dei progetti più pazzi e irriverenti della scena musicale mondiale - che toccheranno la penisola per sole tre date di cui una proprio a Padova, il 22 Giugno. Il secondo “big” sarà Alborosie, una delle voci più apprezzate in assoluto del panorama reggae, sul palco il 18 luglio. Sempre sul versante internazionale, all’interno del Radar Festival (16 luglio), si esibiranno - prima volta in Italia dopo la loro reunion - gli Slowdive, vero fenomeno di culto negli anni '90 e tra i maggiori esponenti della scena shoegaze. Dall’Australia, il 25 giugno, calcherà il main stage di Sherwood, Ben Stanford, in arte DUB FX. Infine, sarà ospite della rassegna padovana anche la regina dell’elettronica mondiale, Ellen Allien, all’interno di AltaVoz, amatissimo festival di musica e cultura elettronica che sarà allo Sherwood il 21 giugno. E ancora lo show dei pionieri dello ska jazz, i New York Ska Jazz Ensemble (6 luglio). Tra gli ospiti italiani, merita una segnalazione speciale il live di Caparezza del 27 giugno. Arriveranno poi allo Stadio Euganeo anche Gli Afterhours, di nuovo sui palchi per una serie di date estive di cui la prima sarà qui a Padova l’11 luglio. Saranno tantissimi anche gli appuntamenti non musicali e gli “eventi nell’evento” come la seconda edizione di Fermenti - il Festival dei birrifici artigianali indipendenti, Holi a Sherwood - il festival dei colori; Sotterranei, la rassegna di musica indipendente ed emergente del territorio; Sherwood for kids, il festival dei bambini, e la chiusura, il 19 luglio, affidata ad un nuovo format prodotto da Sherwood, tutto dedicato agli anni '30 e al vintage: Electroswing Circus.

Facebook Comments

Leave a Reply

You may also like

I benefici dell’allenamento integrato

  Pubbliredazionale Stretching Energetico dei Meridiani e Nordic