Varchi presidiati e bicchieri di vetro vietati, varate misure di sicurezza per “Suoni di Marca”

Varchi presidiati e bicchieri di vetro vietati, varate misure di sicurezza per “Suoni di Marca”

- in Costume, Le ultime
179
0
suoni-di-marca-yupper-2433-Zoom

Da stasera scatta la kermesse di musica "di Marca" sul Bastione San Marco, lungo le Mura di Treviso. Una maratona, quella di Suoni di Marca, con ben 18 serate con musica dal vivo, chioschi con cibo tradizionale e etnico, e divertimento. Vista la grande affluenza degli anni scorsi e per evitare qualunque tipo di rischio, sono state varate nuove misure di sicurezza per tutta l'area della manifestazione che permetteranno lo svolgimento della festa nel migliore dei modi. In base a quanto concordato in sede di Comitato Provinciale per l'Ordine e la sicurezza Pubblica e alle determinazioni assunte negli incontri del tavolo tecnico in Questura, che ha visto partecipare, oltre alle forze di polizia, il Comune, i vigili del fuoco, il Suem e gli organizzatori di "Suoni di Marca", sono state stabilite le misure organizzative e di sicurezza da adottare in occasione della manifestazione che si terrà dal 20 luglio al 6 agosto. In particolare sono state concordate le condizioni di sicurezza per l'accesso all'intera area - circa 15mila metri quadri - e quella da osservare nell'area concerti, con la previsione di apposite aree di rispetto e di varchi di sicurezza costantemente vigilatiSarà interdetta la somministrazione e la vendita di bevande in bottiglie e bicchieri di vetro, anche nelle aree limitrofe all'evento. "Il complesso dispositivo - fanno sapere gli organi della Questura di Treviso - è stato predisposto per garantire che l'importante evento trevigiano, patrocinato dal Comune di Treviso, avvenga nella necessaria cornice di sicurezza".“

 
 

 

Facebook Comments

You may also like

Sanità. L’Ulss di Treviso accende l’albero della solidarietà. E la Confartigianato dona a Pediatria e Comunità Disabili ben 45 kg di cioccolata.

Dolce Natale per i bambini delle Pediatrie dell’Ulss