VICENZA2020. ARRIVANO I MONDIALI DI CICLISMO IN VENETO

VICENZA2020. ARRIVANO I MONDIALI DI CICLISMO IN VENETO

- in Cronaca, Le ultime
62
0
NotiziePlus_Treviso_FaccedaGFP17 (19)

A distanza di poco più di dieci anni dall'ultima rassegna iridata dei mondiali di ciclismo in Veneto (si corsero a Verona), nella nostra regione si torna a parlare di grande ciclismo. Vicenza2020. Ieri a Bergen in Norvegia l'incontro dei componenti del Comitato Promotore di Vicenza con il Comitato Direttivo dell'Unione Ciclistica Internazionale (in cui l'Italia è rappresentata dal presidente federale Renato Di Rocco) nell'ambito, appunto, della kermesse iridata in programma sino a domenica.

La delegazione guidata dal presidente Claudio Pasqualin - schierata a Bergen con il vice Moreno Nicoletti e il consigliere Sandro Belluscio - ha avuto da Martin Gibbs, segretario generale dell'UCI e dunque numero due della federazione internazionale, la conferma che la Candidatura avanzata da Vicenza per i Mondiali su strada sia la sola che meriti un approfondimento nelle prossime sei settimane.

In altre parole: Vicenza con il circuito del Palladio e la partenza da Venezia, cui si aggiunge Padova per altre prove di lignaggio, sono le destinazioni che hanno sbaragliato la concorrenza delle candidature più quotate.

I rumors davano la discesa in campo anche di Olanda, Colombia e Australia, ma Vicenza è la sola rimasta in lizza e le prossime sei settimane sono state destinate esclusivamente a perfezionare il draft di accordo per la cessione da parte dell’Unione Ciclistica Internazionale alla Federazione Nazionale, e da questa al Veneto, dei diritti marketing e di organizzazione delle 12 prove su strada di uomini e donne, dagli juniores ai professionisti passando per gli Under 23.

"Siamo ovviamente soddisfatti della piega che ha preso la nostra Candidatura e siamo riconoscenti a FCI e UCI di aver creduto nel progetto che stiamo portando avanti da quattro anni e che fra altri tre troverà la sublimazione delle nostre aspettative e dei valori della nostra regione", ha sottolineato l'avvocato Pasqualin.

I lavori di completamento dell'assegnazione cominceranno già domani a Bergen.

In foto Gianni Moscon, uno dei corridori italiani più importanti

Facebook Comments

You may also like

“Il Veneto come il Trentino, la Regione approva il disegno di legge”. Richiesto lo Statuto Speciale

L'annuncio del governatore Luca Zaia dopo la vittoria