Domani l’Imoco inizia il suo primo Mondiale per Club

Domani l’Imoco inizia il suo primo Mondiale per Club

- in Le ultime, Sport
25
0
aeroporto
Già da qualche giorno l'Imoco Volley si trova a Shiaoxing (Cina) dove domani inizia il suo primo, storico, appuntamento con il Campionato Mondiale per Club FIVB di volley femminile, giunto alla 13° edizione.
Un appuntamento che vedrà l'Imoco Volley rappresentare tutta la Regione Veneto nella massima vetrina mondiale del volley femminile, dove le Pantere se la vedranno con la crema della pallavolo internazionale. 120 televisioni collegate in tutto il Mondo (per l'Italia le partite saranno trasmesse da Sky Sport Arena), oltre 100 giornalisti accreditati, per un evento che proietterà l'immagine del club gialloblù, dei suoi sponsor e di tutto il territorio veneto a livello globale.
L'evento è stato preparato scrupolosamente dalle Pantere e dallo staff tecnico, medico e fisioterapico, che nei minimi dettagli (comprese derrate di cibo inviate in Cina per non avere problemi con il cambio di alimentazione) ha programmato la trasferta in terra cinese che rappreesnta un "unicum" per una squadra di club in quanto a ritmi (si giocano cinque partite in una settimana) e ad ambientamento rapido nel continente asiatico.
L'Imoco è partita oggi da Venezia e giocherà martedì 3 dicembre, quando qui in Italia saranno le 3 di mattina, il match inaugurale del torneo allo Shaoxing Olympic Sport Centre.
SHIAOXING
Shaoxing è una cittàdi circa 5 milioni di abitanti, situata sulla costa meridionale della baia di Hangzhou, nella provincia orientale dello Zhejiang,
LA FORMULA
Otto formazioni suddivise in due gironi; le campionesse d'Italia dell'Imoco Conegliano nella Pool A, con le turche dell’Eczacibasi Istanbul, le cinesi del Guangdong Evergrande e le brasiliane del Minas Tenis Clube; ll'Igor Novara campione d'Europa è nella Pool B, con le cinesi del Tianjin Bohai Bank, le turche del VakifBank Istanbul e le brasiliane del Dentil Praia Clube. Le prime due di ogni girone giocheranno le semifinali sabato 7 e domenica 8 le finali.

IL MONDIALE IN DIRETTA SU SKY SPORT ARENA!
Grande notizia per tutti i supporters di Imoco Volley che vorranno godersi in tv le gesta delle Pantere al Mondiale per Club. Le partite saranno tutte trasmesse in diretta e differita su SKY SPORT ARENA (canale 204 di Sky), con la telecronaca di Stefano Locatelli, Consuelo Mangifesta e Matteo Piano. Ecco la programmazione:

  • Martedì 3 dicembre, ore 3.00 del mattino (replica alle ore 15.00) IMOCO VOLLEY – ECZACIBASI ISTANBUL (Tur)
  • Mercoledì 4 dicembre, ore 13.00 (replica alle ore 20.00) IMOCO VOLLEY – GUANDONG EVERGANDE (Chn)
  • Venerdì 6 dicembre, ore 3.00 del mattino (replica da definire) IMOCO VOLLEY – MINAS TENIS (Bra).
Sky Sport Arena trasmetterà sabato 7 e domenica 8 anche le finali delle squadre italiane.
LE AVVERSARIE DEL GIRONE
Si inizia martedì con l'Eczacibasi Istanbul (ore 3.00 italiane), corazzata già affrontata dalle Pantere lo scorso anno nei quarti di finale di Champions (vittoria e qualificazione a Istanbul dopo il ko al Palaverde), che puo' contare agli ordini del coach brasiliano Motta su giocatrici del calibro della opposta serba campione d'Europa e del Mondo Tijana Boskovic o sulle statunitensi ex gialloblù Carli Lloyd e Lauren Gibbemeyer. L'Eczacibasi è un habitué del torneo mondiale, alla quinta partecipazione: l'ha vinto nel 2015 e nel 2016, bronzo lo scorso anno nell'edizione giocata proprio a Shiaoxing.
Mercoledì invece sfida inedita con le cinesi del Guandong Evergrande (ore 13.00 italiane), già medaglia di bronzo nell'unica precedente partecipazione al Mondiale datata 2013, anno in cui fu anche campione d'Asia. Il Guandong può contare su una batteria di atlete locali di altissimo livello, con l'addizione della bulgara Rabadzhieva, ex Fenerbahce e Zurigo, e della bielorussa ex Scandicci Kosheleva.
Dopo un mini-riposo, venerdì (ore 3.00 italiane) si tornerà in campo  per un'altra avversaria esotica, ma con alla guida il trevigiano ex Imoco Volley Nicola Negro (in panchina nel 2014/15), il Minas Tenis campione di Brasile e campione del Sudamerica nel 2019. E' la terza esperienza per il club brasiliano nel Mondiale, lo scorso anno fu finalista sconfitta solo dal Vakifbank Istanbul, stesos risultato della prima apparizione nel lontano 1992 sconfitta in finale a Jesi dalla Teodora Ravenna.
SITO E SOCIAL

Sul sito www.clubworldchampionships.2019.women.fivb.com ogni giorno news, tabellini delle partite, foto, video, highlights e commenti delle protagoniste. Imoco Volley seguirà le gesta delle Pantere con immagini, aggiornamenti ed intervoste esclusive sui suoi social Facebook, Instagram, Twitter.

ALBO D'ORO
Le vincitrici: 2018 Vakifbank Istanbul, 2017 Vafifbank Istanbul, 2016 Eczacibasi Instanbul, 2015 Eczacibasi Istanbul, 2014 Dinamo Kazan, 2013 Vakifbank Istanbul, 2013 Sollys Nestle, 2011 Rabita Baku, 2010 Fenerbahce Istanbul, 1992 Teodora Ravenna, 1991 Sadia Sao Paulo.
DICHIARAZIONI
Coach Daniele Santarelli: "Siamo in un girone molto impegnativo, ma in un Mondiale sarebbe strano non lo fosse. Forse l'Eczacibasi è la squadra più forte insieme direi alla nostra, le conosciamo bene e quest'anno hanno vinto 9 gare su 9, sono imbattute in campionato (come l'Imoco che ha 12/12 tra campionato e coppa, ndr) ed hanno un roster con atlete che non hanno bisogno di presentazioni con elementi di valore eccezionale come Boskovic, ma anche la coreana Kim o la brasiliana Natalia. Ma non bisogna assolutamenhte sottovalutare nè le cinesi che hanno innestato Rabadzhieva e Kosheleva in un telaio fatto di giocatrici locali, anche nazionali, e le brasiliane del Minas che lo scorso anno hanno vinto tutto. Comunque sarà un'esperienza meravigliosa per noi, sia personalmente che per lo staff e per la società. Era qualche anno che c'era la possibilità, quest'anno abbiamo pensato potesse essere l'anno buono per accettare l'invito e venire a confrontarsi con i migliori del Mondo. Un'esperienza tutta nuova, come ambiente, come ritmi e tipo di torneo, sia per noi dello staff che per tante giocatrici. Ma ho una rosa con atlete di grande esperienza internazionale, sia le azzurre che le altre, quindi siamo pronti per affrontare questo impegno molto stimolante, anche se dispondioso dal punto di vista fisico e mentale."
Capitana Joanna Wolosz: "Sappiamo che è un torneo molto difficile, ci sono tutte le squadre e le giocatrici più forti del Mondo e di certo non ci sono team più abbordabili di altri. Iniziamo subito martedì con l'Eczacibasi che ci ricordiamo bene lo scorso anno, una delle squadre più forti e complete al Mondo. Ma noi siamo pronte, cariche a mille per questa grande esperienza che ci dà tanti stimoli e voglia di mostrare a tutto il Mondo il nostro gioco. Vogliamo divertirci e far divertire il pubblico, quello che ci sarà lì in Cina e chi ci seguirà in tv, andiamo a Shiaoxing per giocare al massimo delle nostre potenzialità e far vedere quello che valiamo."
Schiacciatrice Kimberly Hill: "Il Mondiale è una manifestazione bellissima, unica nel suo genere, sarà un grande appuntamento e ci siamo preparate al meglio per giocare il nostro miglior volley. L'obiettivo? Noi scendiamo sempre in campo per vincere, affronteremo il torneo partita dopo partita sperando di arrivare in fondo, abbiamo i mezzi per giocare alla pari con chiunque."

Facebook Comments

Leggi anche

Treviso Siamo Noi: 61 consorziate, nuovi progetti e un futuro roseo (anzi, biancoceleste)

Superava il centinaio di presenti la famiglia Treviso