Agriform, Belluno e Vicenza per la promozione negli USA

Agriform, Belluno e Vicenza per la promozione negli USA

Formaggi veneti e altre specialità casearie italiane alle TerrazzeFormaggi veneti e altre specialità casearie italiane alle Terrazze

I produttori di Lattebusche di Belluno, Latterie Vicentine di Vicenza e quelli emiliano-romagnoli del caseificio Santa Vittoria di Piacenza, riuniti nell’Associazione di Organizzazioni di Produttori Agriform, si sono aggiudicati 2,4 milioni di euro dell’Unione Europea per il programma di promozione dei formaggi Dop Grana Padano, Asiago, Piave, Montasio e Parmigiano Reggiano, i migliori ‘testimonial’ dell’industria lattiero-casearia padana. Il programma di promozione, rivolto ai mercati del Nord America (Usa, Canada e Messico), sosterrà i formaggi ‘made in Italy’ con campagne informative e social, fiere e mercati, corsi di formazione, settimane di degustazione e sponsorizzazioni, promozioni nei punti di vendita e azioni di contrasto alla pirateria e ai marchi contraffatti.

 

“La parola chiave è ‘fare squadra’ – commenta l’assessore all’agricoltura della Regione Veneto, Giuseppe Paned è questo il punto di forza dei produttori delle latterie venete che hanno dimostrato di  saper fare aggregazione e creare sinergie continuando a investire nell’identità e nella tradizione di prodotti di qualità. L’Aop Agriform è la prima Associazione di Organizzazioni di Produttori che la Regione Veneto ha riconosciuto nel settore lattiero caseario ed è la nostra  “portabandiera” in un mercato che vale, solo con l’export negli Stati Uniti, oltre 31 milioni di euro. Il suo programma di promozione e valorizzazione dei formaggi Dop padani è rientrato tra i 17 progetti italiani approvati dalla Commissione Europea, su un totale di 56 progetti finanziati, per un valore complessivo di quasi 130 milioni di euro. I tre milioni del progetto di Aop Agriform, di cui l’80 per cento coperto dal cofinanziamento comunitario, andranno a promuovere i prodotti di punta della filiera lattiero-casearia veneta in uno dei mercati extraeuropei più importanti per il ‘Made in Italy’”.

 

Aop Agriform conta oltre 800 allevatori con una media di 55 capi per stalla e raggiunge un  fatturato annuo di circa 250 milioni di euro.

Facebook Comments

Leggi anche

Furti in casa: a Roncade un incontro per prevenirli

I furti in casa? Evitarli è possibile, grazie