Ascotrade, Campagna Amici : “Rinnovato il progetto solidale di Ascotrade”.

Ascotrade, Campagna Amici : “Rinnovato il progetto solidale di Ascotrade”.

- in Cronaca, Le ultime
90
0
IMG_6477 (2)

E' stato siglato per il 9° anno consecutivo l’impegno sociale di Ascotrade e delle società di vendita del Gruppo Ascopiave con i sindacati a favore delle famiglie in difficoltà. Stanziati 1 milione e 200mila euro a favore dei nuclei familiari a basso reddito.

Un gesto concreto vale più di mille parole. Questa l’idea da cui è partita la campagna “Amici” di Ascotradeimpegno sociale che si rinnova per il 9° anno consecutivo. L’iniziativa, che rappresenta ancora un caso unico in Italia, nasce dall’accordo tra il Gruppo trevigiano di fornitura energetica e le organizzazioni sindacali più rappresentative del Veneto al fine di garantire, alle famiglie in difficoltà economica, una bolletta del gas più leggera.

L’accordo, riconfermato oggi, vede coinvolti insieme ad Ascotrade e alle altre società di vendita del Gruppo Ascopiave operanti in Veneto (Etra Energia, Pasubio Servizi, Veritas Energia), anche i sindacati confederali (CGIL, CISL, UIL) delle province di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia e Vicenza, i CAF CGN dei professionisti del Veneto, i Caf Aclidi Belluno, Padova, Treviso, Venezia e Vicenza, CUPLA Veneto (Comitato Unitario Pensionati Lavoro Autonomo) e UNSIC provinciale di Belluno (Unione Nazionale Sindacale Imprenditori e Coltivatori).

Un’alleanza per il sociale che si avvale del fondamentale apporto della rete regionale dei Centri di Assistenza Fiscale, ai quali i clienti del Gruppo Ascopiave potranno rivolgersi per certificare il proprio reddito ISEE e presentare domanda per acceder alle agevolazioni.

«“Amici” è un’iniziativa che non ha eguali nel mercato energetico italiano – spiega Stefano Busolin, presidente di Ascotrade – alleggerire il peso delle bollette, una voce considerevole nel bilancio familiare, è un gesto concreto per aiutare le persone in difficoltà. Un impegno che rinnoviamo ogni anno, per dimostrare con i fatti  la nostra vicinanza a chi vive momenti di disagio economico, perché è vero che il nostro business è la vendita del gas e di energia elettrica ma è altrettanto vero che siamo un’azienda radicata nel territorio, con una responsabilità sociale nei confronti delle realtà in cui opera. Per questo dedichiamo ai nostri clienti un'attenzione particolare e individuale, ascoltiamo i loro problemi e vogliamo crescere insieme a loro. È questo l’aspetto fondamentale che ci distingue dalle altre aziende del settore: “diamo una mano ai nostri clienti”, proprio come recita la nostra campagna solidale».

I dettagli dell’iniziativa:

  • Per i clienti domestici con contratto gas attivo nel mercato libero, e con reddito ISEE fino a 18.000 euro annui, sarà riconosciuto uno sconto di 15 eurocent/Smc.
  • Rispetto al consumo annuo di un cliente domestico tipo (consumo di 1.400 smc/anno), lo sconto in bolletta garantito dalle società di vendita del Gruppo Ascopiave sarà del 20%, che si tradurrà in un risparmio di 210 euro l’anno.

 Gli sconti verranno erogati fino al raggiungimento del tetto massimo di 1 milione e 200mila euro.

 Da sottolineare, infine, che delle agevolazioni potrà usufruire anche chi già si avvale del Bonus Gas, lo sconto sulla bolletta introdotto dal Governo e reso operativo dall'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico con la collaborazione dei Comuni, assicurando così un notevole risparmio alle famiglie in condizione di disagio economico.

Facebook Comments

You may also like

Ripartono finalmente le asfaltature nel Comune di Treviso. E le comunicazioni dell’assessore Sandro Zampese

Le buche, queste maledette. Ne avevano chiesto la