Un incendio di vaste proporzioni si è scatenato questa notte in un palazzo a Chioggia. Stando alle prime informazioni raccolte, sei persone lievemente intossicate sarebbero state trasportate in ospedale per accertamenti. L’immobile risulterebbe inagibile.

Il fatto è accaduto poco dopo l’una in una palazzina di Calle Doria. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco dai distaccamenti di Chioggia e Cavarzere. Sei persone sono rimaste lievemente intossicate dal denso fumo e sono state trasportate, per accertamenti, in ospedale dai sanitari del Suem 118.

Secondo una prima ricostruzione, le fiamme potrebbero essere scaturite da un magazzino dove erano stoccati materiali vari. Le cause dell’incendio sono ancora in fase di accertamento. Sta di fatto che il fumo si è presto propagato al vano scale e ai vari appartamenti. I vigili del fuoco, intervenuti per spegnere il rogo, stanno cercando di capirne le origini. L’incendio ha causato gravi danni all’impianto elettrico dell’immobile, che sarebbe stato dichiarato inagibile. Il palazzo è stato messo sotto sequestro.