Il Coro Val Canzoi dedica il Concerto di Natale al progetto ULSS2 “Un sorriso per un bambino”

Il Coro Val Canzoi dedica il Concerto di Natale al progetto ULSS2 “Un sorriso per un bambino”

- in Cronaca, Le ultime
98
0
20191206_171202

SOTTO L’ALBERO LE MAGICHE NOTE DELLA SOLIDARIETÀ

Il Coro Val Canzoi dedica il 10° Concerto di Canti Natalizi al

progetto ULSS2 Marca Trevigiana “Un sorriso per un bambino”

Castelfranco Veneto, chiesa di San Giacomo Apostolo

Domenica 22 dicembre, ore 16.00

Un appuntamento all’insegna dell’autentico spirito del Natale quello in programma per domenica 22 dicembre alle 16.00 presso la chiesa di San Giacomo Apostolo di Castelfranco Veneto.

 

Si tratta del 10° concerto di Canti Natalizi, organizzato dal Coro Val Canzoi “Bepi Cocco” di Castelfranco, con la guida del M° Alberto Pelosin, a cui si affiancherà l’esibizione del Coro “Mani Bianche”, diretto dal M° Chiara Cattapan.

 

Un appuntamento in musica il cui ricavato sarà interamente devoluto al progetto ULSS 2 Marca Trevigiana “Un sorriso per un bambino”. Una iniziativa nata dalla sensibilità del Coro Val Canzoi che vuole sostenere il sorriso dei bambini in affido, spesso provenienti da situazioni in cui risultano carenti le cure odontoiatriche primarie. Le ripercussioni dei problemi odontoiatrici possono essere diverse: da quelle fisiche (problemi di masticazione, difficoltà digestive, difetti posturali) a quelle relazionali (problemi di autostima).

“Un sorriso per un bambino” nasce dunque per consentire a questi bambini di ricevere le cure necessarie con interventi di pedodonzia che la famiglia affidataria non potrebbe sostenere dal punto di vista economico.

 

Un concerto che offrirà al pubblico la possibilità di entrare nell’atmosfera incantata del Natale grazie ai più celebri brani dedicati alla natività ma anche un’occasione davvero speciale per fare il più bel regalo possibile: il sorriso di un bambino.

 

Facebook Comments

Leggi anche

Ecco la porta verde del Veneto : il bike park scatta dalla Treviso – Ostiglia

BIKE ME HUB: LA PORTA D'ACCESSO AL CUORE