Domenica 10 giugno arriva a Treviso l’Holi, il festival dei colori

Domenica 10 giugno arriva a Treviso l’Holi, il festival dei colori

- in Eventi, Le ultime, Treviso
141
0
unnamed (1)

Domenica 10 giugno l'Holi, il festival dei colori, arriva a Treviso, pronto a colorare il bellissimo parco di Villa Margherita, all’interno dello Street Food Garden, l’evento dedicato alle eccellenze dello street food in programma dal 6 al 10 giugno in collaborazione con Snackulture e Cittàpergiovani.

Il Festival dei colori nasce alcuni anni fa dalle menti di due event manager veneti, Fabio Lazzari e Marco Bari, i primi a portare in Italia il format. L’Holi on tour si ispira alla tradizionale festa indiana e lo mixa con dj set dall’elettronica al rap del collettivo Riverbros.Il debutto è stato il primo giugno sulla spiaggia di Cayo Blanco a Sottomarina, nel Veneziano ed è stato un successo di presenze registrando il primo sold out di stagione, il giorno dopo due eventi in contemporanea, nella spiaggia di Piazzale Zenith a Bibione e a Crescentino, a Vercelli. Sabato 9 giugno sarà all’Ama Music Festival a Bassano del Grappa, il 10 quindi nel parco di Villa Margherita a Treviso e infine (per ora) il 16 giugno il grande ritorno allo Sherwood Festival di Padova, dove tutto è cominciato e dove la partecipazione ha sfondato ogni record con quasi 20 mila presenze l’anno scorso.

Oltre alla musica e al divertimento però, ciò che distingue l’Holi il Festival dei colori dagli altri format che lo imitano sull’onda della viralità del fenomeno, è lo scopo solidale dei due giovani manager. Fin dall’esordio del festival, Lazzari e Bari raccolgono fondi per la Fondazione Fratelli Dimenticati che aiuta i bambini audiolesi di un villaggio in India. La Fondazione Fratelli Dimenticati è una onlus di Cittadella, nel Padovano, che finanzia un progetto a Nandanagar, un villaggio nel Nord-Est dell’India dove nel 2006 è stata istituita la Ferrando School, un istituto che accoglie bambini audiolesi con l’obiettivo di intervenire precocemente nella diagnosi e nella cura della sordità attraverso percorsi terapeutici.

 

 

Facebook Comments

You may also like

Neoplasie urologiche, nuove tecniche all’ospedale di Conegliano

Neoplasie urologiche, l’Ospedale di Conegliano punta, grazie alla