ECO CITY LAB: coi mattoncini Lego rinasce l’Autostazione

ECO CITY LAB: coi mattoncini Lego rinasce l’Autostazione

- in Ambiente, Costume, Cultura, Eventi, Le ultime, Treviso
74
0
Eco City Lab

Lungosile Mattei da ieri mattina ha uno smalto di colore in più: passeggiando lungo la riva del fiume, a pochissimi passi dal cuore della città di Treviso, è possibile notare professionisti intenti ad allestire tutti i preparativi per la mostra ECO CITY LAB che dal prossimo 14 dicembre aprirà le sue porte alla città di Treviso. Tutto il perimetro del locale verrà decorato con disegni che richiamano i simboli cardine dell’esposizione: i grandi alberi in grado di “mangiare” C02, i personaggi LEGO® intenti a compiere le ordinarie attività quotidiane e una città che fa da sfondo, raffigurante la metropoli che prende l’energia grazie alle pale eoliche installate nel mare a poca distanza. 

Il nuovo progetto dell’azienda LAB organizzato da Giuliamaria e Gianmatteo Dotto Pagnossin raffigura una città ecologica in perfetto stile green completamente costruita con i più famosi mattoncini (parte della collezione privata di Wilmer Archiutti catalogata come una delle più grandi d’Europa). Come per lo scorso anno, anche quest’anno l’intento è quello di dare una nuova vita a uno spazio “morto” della città come stimolo per le attività commerciali e come grande messaggio da lanciare: ogni luogo può riprendere vita in poco tempo, anche in una nuova veste.

ECO CITY LAB vuole partire come sempre dal capoluogo della Marca, una prassi d’obbligo e d'emozione per l’organizzazione intera in quanto la città di Treviso è sempre stata il punto di partenza di ogni grande progetto ideato dal team di costruttori di diorami LEGO®. Per fare un esempio, City Booming, la città LAB da oltre 7 milioni di mattoncini, dopo il suo debutto a Treviso nel 2015 ha riscosso l’interesse di grandi città italiane che l’hanno voluta ospitare, tanto da essere stata protagonista del Natale milanese nel 2017 contando quasi 30.000 visitatori in poco più di un mese. Stessa sorte a Bologna, lo scorso anno: presso l’Ex Chiesa di San Mattia, il diorama ha attratto oltre 25.000 visitatori nel solo periodo natalizio. Ora, City Booming si trova presso l’Arengario di Monza, riscuotendo già un ottimo successo di pubblico.  

Facebook Comments

Leggi anche

Sei ko in fila, Cremona acuisce la crisi della De’ Longhi

DE' LONGHI TREVISO - VANOLI CREMONA 84-94 DE'