Gli studenti trevigiani diventano autori di cinema grazie all’associazione Luciano Vincenzoni

Gli studenti trevigiani diventano autori di cinema grazie all’associazione Luciano Vincenzoni

- in Cronaca, Le ultime
141
0
fotoworkshop

Studenti trevigiani autori di soggetti cinematografici grazie all'Associazione Luciano Vincenzoni. L'incontro con Marco Segato, Francesco Bonsembiante e Renzo Carbonera chiude il workshop "Dall'idea al soggetto" 

Si è chiuso, con una speciale lezione all'Istituto Palladio, il primo workshop "Dall'idea al soggetto", promosso dall'Associazione Luciano Vincenzoni per diffondere la cultura cinematografica tra le nuove generazioni, a partire dalle scuole. Dall'incontro con tre importanti protagonisti del cinema veneto sono emersi i due migliori soggetti, su i sei proposti, scritti dagli studenti. Nella primavera del 2020 diventeranno due "corti". Il progetto di scrittura cinematografica ha preso il via nel mese di ottobre ed ha coinvolto una cinquantina di studenti e nove docenti di tre scuole superiori trevigiane: gli istituti tecnici Palladio e Mazzotti, il Liceo Artistico Statale.

Mercoledì 4 dicembre, a conclusione del percorso didattico e creativo, i partecipanti al workshop si sono immersi in tre ore di confronto con tre esponenti di spicco del cinema che, partendo dal Veneto, racconta la realtà italiana: il regista Marco Segato, già assistente di Carlo Mazzacurati, autore del film La pelle dell'orso; Renzo Carbonera, che ha diretto e scritto molti documentari di storia e la docu-fiction Stop and Listen, nonché regista di Resina, lungometraggio premiato a Venezia con il Leone di Vetro; il produttore Francesco Bonsembiante, che insieme a Marco Paolini ha dato vita alla Jole Film, vincitore con Io sono Li di Andrea Segre (2011) del premio Franco Cristaldi. Segato è impegnato nella lavorazione di un nuovo film e Carbonera ha in vista “Operazione Pluto", un documentario di finzione sul rischio atomico, protagonista Andrea Pennacchi, che si presenta con un format innovativo, poiché prevede anche la realizzazione di un videogioco collegato e disponibile su tutte le piattaforme.

Nel corso del workshop, gli studenti coinvolti, guidati dai docenti dei loro istituti e dopo la lezione introduttiva tenuta da Marco Segato, sono entrati in contatto con le modalità tecniche e artistiche con cui l'idea per un film, definita in una decina di righe, si evolve fino a diventare un vero soggetto. Gli studenti hanno prodotto, singolarmente ed in gruppo, diversi soggetti che sono stati letti nelle rispettive classi per un primo "giudizio". Dopo la votazione, ne sono stati selezionati due per gruppo, poi letti e discussi nell'incontro del 4 dicembre con Segato,  Bonsembiante e Carbonera. "Tutti i sei lavori proposti nel workshop", sottolinea l'Associazione Luciano Vincenzoni (che organizza l'omonimo premio per soggetti cinematografici e musica da film, realizzati da autori under 35), "erano interessanti e meritevoli di attenzione".  Alla fine delle tre ore di approfondimento, ne sono stati selezionati due che, a cura degli studenti dei dipartimenti di Grafica ed Audiovisivi dell'Istituto Palladio e del Liceo Artistico Statale diventeranno dei film "corti", entro la fine dell’anno scolastico 2019/2020, realizzati sotto la guida dei rispettivi docenti competenti nei settori audiovisivi. Un lavoro impegnativo, che verrà presentato alla città di Treviso, nel corso di una proiezione pubblica.

Gli studenti e i docenti che hanno partecipato al workshop "Dall'idea al soggetto"

 ITT MAZZOTTI: Michele Barea; Anna Chisso; Alice De Martin; Alyssa Estipular Romeo; Angela Gobbo Genesis; Samira Milani; Elisabetta Povelato; Salvatore Verde; Sofia Zanetti. Docenti: Paola Brunetta, Luca Milan, Raffaela Mulato. LICEO ARTISTICO STATALE (4 E): Daniele Maggio; Ylenia Maglione; Egin Zykollari; Filippo Pace; Leonardo Patrignani Elena Dal Poz; Daniel Petito; Jacopo Colzuto; Francesco Sacco; Francesco Calcagnotto; Sonia Cester; Ginevra Pezzile;  Elena Schiavon; Maria Vittoria Ardizzoni; Sonia Bianchin; Elizaveta Berseneva; Angela Lattanza. Docenti: Guido Marchesini, Anna Angeli e Alberto Meneghetti. ITIS PALLADIO: Michele Amodio; Giovanni Bellucci; Riccardo Benetton; Ilenia Brunello; Alessandro Carraretto; Sara Cotaj; Erika Dal Zilio; Alberto Furlan; Selena Gemin, Gianluca Gulotta; Davide Lovat; Nicolò Menin; Veronica Miotto; Sofia Murer; Domenico Roggio; Andrea Schilirò; Riccardo Serafin; Narcissa Spigariol; Laura Spisso; Mattia Tonizzo. Docenti: Giuseppe Rago, Dario Antonini, Gaia Bruseghin, Giovanni De Roia.

 

.

Facebook Comments

Leggi anche

Ciclismo: Strade Bianche, Alaphilippe cerca il bis sugli sterrati senesi

Alaphilippe a caccia del bis sugli sterrati senesi