Inquinamento record a Venezia. Associazioni insorgono

Inquinamento record a Venezia. Associazioni insorgono

- in Cronaca, Le ultime
1417
0
inquinamento venezia

E’ inquinamento record nel veneziano e a farlo notare sono le associazioni del territorio Medicina Democratica e Ambiente Venezia che hanno inviato una lettera alle autorità competenti: “Non esiste altra città in Veneto e nella pianura pagada che abbia così tante industrie che inquinano come Venezia”.

Nel testo viene precisato che le industrie maggiormente produttrici di inquinamento sono i fumaioli del cracking della virgin-nafra di Versalis Spa e della raffineria Eni, la centrale a gas di scarto di Sapio, la centrale a biomasse di Grandi Molini Spa e: “A venezia ci sono la centrale Enel di Fusina a carbome e combustibile da rifiuti e le due centrali a turbogas Edison Marghera Levante e Azotati”.

La lettera-denuncia invita le autorità a riflettere sul fatto che le due associazioni da anni portano all’attenzione il problema ma nessuno ha fatto nulla per risolverlo nel concreto. Allegato al plico anche un dossier sull’inquinamento causato dalle navi.

Matteo Venturini

inquinamento venezia

Facebook Comments

Leggi anche

Referendum separatista a Mestre, manifesto per il doppio si

Si è fatto sentire ieri il Movimento Autonomia