Longo: “Non ho mai dubitato sulla nostra salvezza”

Longo: “Non ho mai dubitato sulla nostra salvezza”

- in Sport
151
0
Longo durante un'intervistaLongo durante un'intervista

Samuele Longo, attaccante del Venezia FC, alla fine del match contro il Perugia: quanto è stato difficile preparare una partita di quest'importanza? "Siamo contenti del risultato, sapevamo che dipendeva tutto da noi, quindi questo è stato, sicuramente, un grande punto di vantaggio. Sapevamo che era importante, abbiamo avuto questi giorni per prepararla come al solito, e credo che l'abbiamo preparata bene. Oggi abbiamo raccolto i frutti dell'ultima settimana, ma penso anche di tutta la stagione, perché abbiamo lavorato davvero bene".
Tu sei arrivato a gennaio, ed il tuo peso, in attacco, si è fatto sentire sin da subito. "Devo dire che ne sono contento, sono abbastanza soddisfatto di quello che ho fatto. Soprattutto, però, devo ringraziare lo staff ed i compagni, perché fin dal primo giorno mi hanno fatto sentire parte del gruppo. Ho percepito da subito la fiducia, quindi sono contento di averli ripagati, anche perché era da un po' di tempo che non la sentivo intorno a me, pertanto devo solo esser grato e contento per questo".
Quali sono stati i momenti decisivi, di questa stagione? "Non ne saprei indivisuare uno in particolare: è stata una lotta continua, abbiamo fatto vittorie importanti fuori casa, mi ricordo specie Pisa e la più recente a Spezia. Poi ci sono state tante altre partite chiave, e comunque siamo conenti di aver concluso così la stagione, a 50 punti".
C'è stato un momento in cui hai pensato di potercela davvero fare? "Io sono da sempre positivo, e credo che, per raggiungere gli obiettivi, sia necessario ragionare così. Per quanto mi riguarda, non ho mai avuto un solo dubbio, in nessun momento".

Facebook Comments

Leggi anche

Rugby femminile: sinergia fra Red Panthers, Mogliano e Silea

L’unione fa la forza, mai come in questa