Manildo siglerà il suo patto con Treviso e i trevigiani

Manildo siglerà il suo patto con Treviso e i trevigiani

- in Le ultime, Treviso
127
0
maxresdefault
Sabato 26 maggio alle ore 18:00 in piazza dei Signori, il sindaco di Treviso Giovanni Manildo siglerà il suo Patto con i trevigiani, insieme ai 160 candidati delle cinque liste che lo sostengono.
“Il 10 giugno Treviso deciderà a chi affidare la guida della città – esordisce Manildo – un impegno che con passione, amore e devozione ho avuto l'onore di svolgere per questi cinque anni. Un incarico che mi è stato affidato dai cittadini e che giorno dopo giorno ho portato avanti. Un impegno che continuerò a svolgere fino all'ultimo giorno di questo incarico. Sessanta giorni di campagna elettorale sono il tempo in cui si può indicare una strada per il futuro: ma ciò che conta sono i fatti, ciò che conta è tutto ciò che in cinque anni abbiamo realizzato, sono i frutti di una semina che in parte la città deve ancora raccogliere. Ora per Treviso è venuto il momento di scegliere: se guardare al futuro con fiducia o se tornare all'immobilismo. Con me sul palco che allestiremo in piazza dei Signori sono pronti a salire 160 candidati: persone nuove che hanno voglia di impegnarsi per il bene della città. Persone libere dalle logiche delle segreterie di partito e che mettono competenze e idee al servizio della città. Trevigiani che hanno a cuore il bene di Treviso. Trevigiani che vogliono dare risposte ai loro concittadini. Sono l'espressione più vera di questa città perché prima che candidati sono persone che amano e vivono Treviso”.
Nessun testimonial, nessun volto 'noto'.
“I volti che ci interessano sono quelli dei cittadini – continua Manildo – che sono pronti insieme a me a siglare un patto per il futuro. Insieme ci impegniamo per Treviso, ci impegniamo per le persone, ci impegniamo per e con le future generazioni e per le fasce più deboli cittadini. Ci impegniamo per i trevigiani come persone convinti che il meglio deve ancora venire. Il cuore di Treviso sono loro, dentro quel grande cuore azzurro che abbiamo scelto come simbolo della nostra campagna ci stanno tutti i cittadini trevigiani”.
Il Patto di Manildo mette al centro i trevigiani: “Voglio stringere un patto con Treviso e i trevigiani per dare ai nostri giovani e ai nostri figli la Treviso che meritano”. Ancora più attenzione al sociale, nuovi parcheggi, ancora più sicurezza, attenzione all'ambiente e nel primo anni di mandato oltre una ventina di interventi già programmati da realizzare nei quartieri.
“Sabato pomeriggio vi aspetto in piazza dei Signori – è l'invito di Manildo – sigleremo un patto che mette al centro voi cittadini; un patto che mette al centro Treviso e i trevigiani; un patto che parte da una convinzione chiara: a Treviso comandano e scelgono i trevigiani”.

About the author

Facebook Comments

You may also like

Neoplasie urologiche, nuove tecniche all’ospedale di Conegliano

Neoplasie urologiche, l’Ospedale di Conegliano punta, grazie alla