Mercatini di Natale nelle terre del Prosecco

Mercatini di Natale nelle terre del Prosecco

- in Food and beverages, Le ultime
182
0

Anche nelle Terre del Prosecco Superiore è tempo di mercatini di Natale, nel solco della secolare tradizione nord europea. Artigianato artistico, sapori, prodotti tipici, profumi, colori, luci, musiche dell'Avvento e bollicine compongono la scenografia di tre eventi a Cozzuolo (Vittorio Veneto), Follina e Valdobbiadene.

Natale in vigna sul Col di Luna. Sarah Dei Tos, produttrice di Prosecco DOCG, organizza all'agriturismo "La Vigna di Sarah"  (in  via Col de Luna 6 a Cozzuolo di Vittorio Veneto) il primo Mercatino di Natale in Vigna sulla collina dedicata alla Luna. Sabato 1 e domenica 2 dicembre (dalle ore 11 alle 21) si passeggia tra gli espositori di artigianato locale , alla ricerca di regali natalizi unici. In programma, nel corso delle due giornate, anche momenti di benessere e relax con varie sessioni di bagni di suono, aperitivi natalizi, cucina biodinamica dell’agriturismo. E per scaldarsi c'è il vin brulè preparato con il Prosecco de "La Vigna di Sarah".

Anche nell'Alta Marca i mercatini di Natale animano i giorni dell'Avvento
I mercatini di Natale colorano l'Alta Marca

Valdobbiadene, atmosfera natalizia a Villa dei Cedri. Sono molte le iniziative che l'amministrazione comunale di Valdobbiadene, città del Prosecco, ha promosso per colorare l'attesa del Natale,  con il sostegno delle associazioni e dei commercianti del paese.  Apre il calendario, con la collaborazione della Pro Loco, il mercatino natalizio allestito nel parco di Villa dei Cedri, domenica 2 dicembre, dalle ore 9 e per tutta la giornata, fra produzioni artigianali, dolci e sapori, intrattenimento e attività per bambini. In programmala la presentazione del libro “Dolci montagne” con l’autore Danilo Stramare e la premiazione del concorso pittorico “Dentro il paesaggio”. Inoltre ci sarà spazio anche per la solidarietà:  gli alpini di Valdobbiadene, presenti con uno stand,  distribuiranno vin brulè, cioccolata calda e dolci per raccogliere offerte da devolvere al restauro della croce del monte Cesen, spezzata dal maltempo il mese scorso.

Il parco di Villa dei Cedri si veste di Natale
Il parco di Villa dei Cedri si veste di Natale

Colori d'inverno e Uto Ughi a Follina. Uno dei borghi più belli d'Italia, dominato dalla millenaria abbazia cistercense di Santa Maria, sabato 1 e domenica 2 dicembre (con replica l'8-9 dicembre) sarà affollato dai visitatori del mercatino di Natale "Colori d'Inverno", quindicesima edizione. Luci, sapori tipici, colori, musiche natalizie, giullari, artisti di strada faranno da contorno agli stand di cento espositori distribuiti tra Piazza IV Novembre e la strada principale del borgo. I golosi troveranno cibi tipici, caldarroste, trippe, waffel, panini, panettone, pandoro. Al pubblico sarà distribuita la tazza di ceramica con il logo di "Colori d'Inverno" in cui sorseggiare tè, tisane, cioccolata calda, vin brulè. Il ricavato delle vendite di rami di vischio porta fortuna verrà devoluto per sostenere la rinascita di Rocca Pietore, comune del Bellunese duramente colpito dal maltempo. A coronare la giornata di sabato 1 dicembre (ore 21) ci sarà il concerto del violinista Uto Ughi con i Filarmonici di Roma, nella chiesa dell'Abbazia. Sono vent'anni che il maestro offre la sua arte musicale al pubblico di Follina. Il concerto è finalizzato alla raccolta di fondi per il restauro conservativo dell'Abbazia, ma quest'anno una parte del ricavato verrà devoluta alle popolazioni bellunesi colpite dal maltempo.

CRISTIANA SPARVOLI

Facebook Comments

You may also like

Il radicchio supereroe, il baccalà cerca il nuovo “re”

Baccalà e radicchio danno più gusto al terzo