Prima del Torcolato, spremitura e Fruttaio Tour a Breganze

Prima del Torcolato, spremitura e Fruttaio Tour a Breganze

La Prima del Torcolato in calendario il 19 gennaioLa Prima del Torcolato in calendario il 19 gennaio

L'anno enologico del Veneto si apre con la Prima del Torcolato 2020 e i 25 anni della festa dedicata al vino simbolo di Breganze (VI). L'appuntamento è per domenica 19 gennaio, con una solenne cerimonia in piazza e  il Fruttaio tour nelle cantine. E' uno dei momenti più significativi della Breganze DOC, denominazione di origine di vini veneti prodotti in 13 comuni della pedemontana di Vicenza  (comprende i rilievi collinari e l’immediata pianura compresi  tra le vallate dei fiumi Astico e Brenta), tra i quali Breganze, Marostica e Bassano del Grappa.

La denominazione raggruppa 15 tipologie di vino; oltre ai vini bianchi (da uve Tocai Friulano ) e rossi (Merlot), la DOC comprende vini dagli omonimi vitigni Cabernet Sauvignon, Cabernet, Pinot Nero e Marzemino tra i rossi (che con due anni di invecchiamento hanno diritto alla etichetta Riserva) e tra i bianchi Pinot bianco, Pinot grigio, Vespaiolo e Vespaiolo Spumante, Chardonnay, Sauvignon. Nella denominazione, nata nel 1969 (la prima del Vicentino) uno de vini di punta è il Breganze Torcolato ricavato da uve Vespaiola in purezza, sottoposte ad appassimento e invecchiate per almeno 14 mesi.  Il Consorzio di Tutela Vini DOC Breganze, nato nel 1982 da cinque produttori, associa oggi tredici soci vinificatori.

La scorsa edizione della festa del Torcolato
La scorsa edizione della Prima del Torcolato

La Vespaiola è un vitigno vicentino a bacca bianca. il suo particolare nome deriva dell'attrazione che il suo zucchero è esercita sugli insetti e sulle vespe. Il vino che se ne ottiene è di colore giallo dorato, profumato, fresco di acidità e di buon corpo. Una nobile tradizione vitivinicola da scoprire a  Breganze con la XXVª edizione della Prima del Torcolato. Con il suo colore giallo oro e il suo dolce sapore, il Torcolato sarà ancora una volta al centro della festa, la più importante per il Consorzio Tutela Vini DOC Breganze e per la Strada del Torcolato e dei vini di Breganze.

Per diffondere il valore del vino più rappresentativo della denominaziona è stata scelta un'ambasciatrice speciale: Alessandra Viero, nota giornalista televisiva vicentina, cresciuta a Bassano del Grappa, e conduttrice di programmi di punta e telegiornali delle reti Mediaset. Sarà lei l’Ambasciatrice del Torcolato nel mondo 2020, incarico che le verrà conferito nel corso della festa dedicata alla spremitura dei primi grappoli appassiti di uva Vespaiola, conferiti da tutte le cantine del Consorzio.

La spremitura si svolgerà dalle 14.30 alle 17.00 di domenica 19 gennaio, nella piazza  principale del paese. Sotto la sovraintendenza della Magnifica Fraglia del Torcolato (la confraternita che tutela e promuove la tipicità di questo vino vicentino), si terrà l’investitura dei nuovi confratelli della Fraglia e la nomina dell’Ambasciatore del Torcolato. Per celebrare l’anniversario dei venticinque anni della festa, la cerimonia in piazza sarà arricchita dal taglio di un grande panettone al Torcolato, che verrà distribuito a tutti.

L'uva Vespaiola posta in appassimento
L'uva Vespaiola posta in appassimento

Chi vuol saperne di più sulla produzione del Torcolato, potrà partecipare al Fruttaio Tour, che si svolgerà in due momenti diversi, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00 nelle dieci cantine aderenti: Ca' Biasi, Cantina Beato Bartolomeo da Breganze, Col Dovigo, IoMazzuccato, Le Colline di Vitacchio, Le Vigne Di Roberto, Cantina Maculan, Miotti Firmino (solo turno pomeridiano, ore 17.00 - 19.00), Transit Farm e Vitacchio Emilio. I visitatori verranno condotti alla scoperta dei luoghi dove nasce il Torcolato. In ogni cantina, inoltre, verranno proposti abbinamenti curiosi e ricercati, per evidenziare la versatilità di questo passito. Nel corso dell’intera giornata sarà aperta la mostra-mercato dei prodotti tipici della Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze, a cura dell’Associazione Pedemontana Vicentina e OGD Pedemontana Veneta e Colli. Inoltre sarà possibile salire fino alla cima della Torre Diedo, il campanile della città (tra i più alti d’Italia), per un brindisi ad alta quota.

Quando: domenica 19 gennaio 2020

Dove: Piazza Mazzini – Breganze (VI)

Orario Fruttaio Tour: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.00

Orario Cerimonia: dalle ore 14.30 alle 17.00

Parcheggio: gratuito. Per informazioni: www.breganzedoc.it

Facebook Comments

Leggi anche

aTreviso 5 corsi per formare esperti del vino

Gli appassionati del vino e della cultura enologica