San Lorenzo, le feste del vino per la notte delle stelle cadenti

San Lorenzo, le feste del vino per la notte delle stelle cadenti

- in Food and beverages, Le ultime
235
0
cali

Le stelle cadenti,  la Luna, le feste del vino. Il 10 agosto, giorno di San Lorenzo (diacono martirizzato il 10 agosto 258), è uno degli appuntamenti popolari più sentiti dell'estate italiana, in cui si uniscono il piacere dei brindisi collettivi con l'osservazione del cielo notturno, alla ricerca delle scie luminose che, secondo antichissima tradizione, dovrebbero far esaudire gli umani desideri.

Il mito della Notte di San Lorenzo e delle Perseidi

E' considerata il momento culminante per ammirare le stelle cadenti, ma in realtà lo sciame delle Perseidi è visibile anche negli altri giorni. Da sabato 10 a mercoledì 14 agosto, infatti, il passaggio dei frammenti di meteoriti potrà essere ammirato costantemente. Le Perseidi vengono chiamate anche Lacrime di San Lorenzo, in quanto simbolo delle lacrime versate dal martire, quando venne arso vivo sulla graticola. Per questo motivo, molti si aspettano di vedere queste meteore nella notte del 10 agosto. In effetti, invece, lo spettacolo del  picco massimo di visibilità  si avrà nella notte tra il 12 ed il 13 agosto. Anche se si vedono per diversi giorni prima e anche dopo, in quella notte si potranno contare anche 100 scie luminose in un’ora, all'apice del fenomeno astronomico, che cade nella seconda meta della notte fino alle prime luci dell’alba.

Lo sciame meteorico è generato dai detriti della cometa Swift-Tuttle, che ha un periodo orbitale di circa 133 anni. L’ultima volta è passata al perielio nel 1992. Questi detriti, entrando nell’atmosfera terrestre, per attrito si surriscaldano, diventano incandescenti e lasciano le caratteristiche scie luminose. Poiché il radiante dello sciame (punto da cui sembrano provenire tutte le meteore) si trova nella costellazione del Perseo, tutto lo sciame prende il nome di PerseidiL'evento astronomico del 2019, però, avrà un elemento di "disturbo": infatti  sarà presente un’abbagliante  Luna gibbosa crescente che, rimarrà presente per quasi tutta la notte. Quindi il suo inteso bagliore impedirà di osservare la maggioranza delle scie cadenti.

Il cielo notturno di agosto
Il cielo notturno di agosto

La promozione dell'enoturismo e del bere consapevole

San Lorenzo è anche la notte dei tanti brindisi collettivi nei luoghi di vacanza, nelle città del vino, nei borghi,  nelle località di montagna. Questo grazie a quanto ideato dall'Associazione Nazionale Città del Vino e dal Movimento del Turismo del Vino, che promuovono Calici di Stelle, l’evento per eccellenza dell'enoturismo estivo, in programma in tutta Italia nelle piazze e nei luoghi più belli di oltre duecento Città del Vino e in centinaia di cantine aderenti al Movimento.  Con un elemento astronomico in più: quest'anno si guarderà alle stelle, ma anche alla Luna, visto che si stanno celebrando i 50 anni dello sbarco dell'uomo sul satellite della Terra, avvenuto il 20 luglio 1969 ad opera degli astronauti americani della navicella spaziale Apollo 11. Per garantire la buona riuscita dell'osservazione di astri e Luna, cielo sereno permettendo, è stata richiesta la collaborazione dell'UAI, Unione Astrofili Italiani. "Il messaggio che vogliamo rinnovare con Calici di Stelle è che il vino è soprattutto cultura e piacere" afferma Floriano Zambon, presidente delle Città del Vino "Quindi bere bene, in modo consapevole e sempre con moderazione. Le nostre piazze e strade accoglieranno enoturisti e appassionati con una grande festa che si rinnova ogni anno".

Gli appuntamenti in calendario

Diversi eventi di "Calici di stelle" si sono già svolti nel primo weekend del mese e venerdì 9 agosto. Sabato 10 agosto, il giorno clou, sono ancora molte le occasioni per degustare vini sotto il cielo notturno, in attesa di captare la meraviglia di una scia luminosa. Ecco dove e come In Veneto e nella provincia di Treviso.

VAZZOLA (Treviso) sabato 10 agosto (in caso di maltempo rinvio a lunedì 12 agosto). Si fa festa nell'Antico Borgo Malanotte. La degustazione guidata dei migliori vini tipici della Marca Trevigiana, in primis il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG e l'autoctono Raboso Piave in tutte le loro espressioni, sarà abbinata ai prodotti gastronomici caratteristici della Marca. Dalle ore 19.30 alle ore 24.00, sarà presentata al pubblico una selezione di 50 aziende di tutto il Veneto. A Villa Dirce si terrà la degustazione guidata dai sommelier della Fisar e dell'AIS dell'autoctono Raboso Piave Doc,  illustrato dalla "Confraternita del Raboso Piave". Si può prenotare via sms al numero 329.0169387 o per email all'indirizzocalicidistellemalanotte@gmail.com. Informazioni tel. 329.0169387 .

Borgo Malanotte ospita Calici di Stelle 2019
Borgo Malanotte ospita Calici di Stelle 2019

CORTINA D'AMPEZZO (Belluno) - Sabato 10 agosto . Molto atteso il brindisi nello scenario delle Dolomiti ampezzane, sorseggiando vini nella terrazza dell'Hotel De la Poste, in Corso Italia. Anche quest'anno torna la speciale collaborazione con la Mostra Internazionale Gelato Longarone Fiere, che darà vita a degustazioni particolarmente interessanti. Dalle ore 17.00 alle ore 21.00 i banchi d'assaggio offrono più di 100 etichette di vino provenienti da tutta Italia, abbinate a piatti tipici della montagna. Dalle ore 21.00 si va a tavola con la cena "Calici di Stelle" (è richiesta la prenotazione). Informazioni: tel. 347.4447717  - info@veneziaeventi.com  - www.veneziaeventi.com.

L'edizzione Calici di stelle 2018 a Cortina d'Ampezzo
L'edizzione Calici di stelle 2018 a Cortina 

ARQUA' PETRARCA (Padova) -  Sabato 10 e domenica 11 agosto. Uno dei Borghi più Belli d'Italia, nei Colli Euganei, ospita anche quest'anno "Calici di Stelle" lungo le vie del centro storico. La Strada del Vino dei Colli Euganei, in collaborazione con il Comune di Arquà, il Consorzio Vini Colli Euganei e la Pro Loco organizzano le degustazioni dei vini DOC, DOCG e dei prodotti gastronomici delle terre euganee. Il vino, l'olio ed il cibo saranno i protagonisti di questa edizione, insieme alle eccellenze artigianali.  Particolare attenzione verrà data alla DOC Colli Euganei, nel cinquantesimo del suo anniversario, nonchè alle produzioni biologiche.  Inoltre sono proposte le visite alla Casa del Petrarca, la musica dal vivo, l'osservazione astronomica e le degustazioni guidate da sommelier e produttori. Orario di apertura dalle ore 19.00 e alle 24.00 di ciascuna sera. Informazioni : tel. 331.9924777  -   info@stradadelvinocollieuganei.it  www.arquapetrarca.com.

BARBARANO MOSSANO (Vicenza) - Sabato 10 agosto. Qui siamo nel cuore dei Colli Berici. Sotto l'organizzazione della Pro Loco, del Comune di Barbarano Mossan (nato dalla fusione di Barbarano Vicentino e Mossano), in Piazza Roma "Calici di Stelle 2019" prende il via alle ore 19.00, con l'esposizione dei vini del territorio, da degustare insieme ai piatti ed ai prodotti tipici locali. Musica dal vivo fino alle ore 24.00. Informazioni: tel. 0444.788320  -  etoninello@comune.barbaranomossano.vi.it.

Il Castello di San Salvatore a Susegana
Il Castello di San Salvatore a Susegana

Fuori  calendario di "Calici di stelle", c'è la allettante proposta dell'azienda Cantine Collalto.

SUSEGANA (Trevis0) sabato 10 agosto.  L'azienda vinicola della principessa di Collalto offre l'occasione di osservare lo spettacolo delle stelle cadenti  dalla suggestiva collina di San Salvatore. A partire dalle ore 20 si potrà trascorrere una serata molto particolare tra gli ulivi secolari degustando i vini Collalto, cenando all’aria aperta e osservando le stelle con un sottofondo di musica jazz e luci soffuse. Punto di ritrovo all’interno della storica cantina (Via XXIV Maggio 1), dove verrà consegnato ai partecipanti un cestino contenente uno sfizioso menu estivo, una bottiglia di vino ogni due persone e una coperta per il picnic (su cauzione).  Fatto il percorso tra i vigneti, di circa 400 metri, si giunge all’uliveto di San Salvatore, dove si terrà il picnic sotto le stelle. Per chi vuole evitare la camminata, sarà allestito anche un servizio navetta. Costo 25 € a persona. Per informazioni e prenotazioni: incoming@cantine-collalto.it, tel. +39 320 4027194.

 

Facebook Comments

Leggi anche

Festival Franciacorta, cantine aperte alla scoperta del Metodo Classico

Festival Franciacorta in cantina: un weekend molto spumeggiante