Esponente FdI s’incatena alla rotatoria di Crocetta “Contro le banche”

Esponente FdI s’incatena alla rotatoria di Crocetta “Contro le banche”

- in Cronaca, Le ultime, Politica, Treviso
364
0

“Il nostro territorio ne verrà impoverito per i prossimi 20 anni!”

Con questo grido Luigi Susin, imprenditore trevigiano del settore termotecnico ed esponente provinciale di Fratelli d’Italia, si è incatenato stamattina presso la rotatoria di Crocetta del Montello. La sua è stata un’azione dimostrativa contro lo scempio e il furto delle banche venete nei confronti dei risparmiatori del nostro territorio.

Nel video qui presente, già diventato virale, chiede a gran voce giustizia e pene severe nei confronti degli ex amministratori di Veneto Banca e Popolare di Vicenza. L’imprenditore, sceso in politica col partito di Giorgia Meloni, è attualmente responsabile della consulta per il rapporto con le imprese per tutta la provincia di Treviso, come ben sappiamo un territorio tutt’oggi profondamente segnato dalla crisi delle banche venete.

Facebook Comments

Leggi anche

La Regione riduce i trasporti pubblici. Mantenuta la mobilità essenziale

Il presidente della Regione del Veneto ha firmato